Michael Lohan: «La mia LiLo non durerà tanto»

di Elisabetta Lombardo 

Il padre di Lindsay Lohan vive nel terrore costante di ricevere la telefonata che lo avverte della morte della figlia per overdose. Come Amy Winehouse, scomparsa a 27 anni. Gli stessi che LiLo sta per compiere…

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Lindsay Lohan al termine dell'ultima udienza

Lindsay Lohan al termine dell'ultima udienza

Lidsay Lohan? A sentire suo padre, non arriverà viva al 2014.
Da tempo l'uomo sostiene che la sua bambina abbia disperatamente bisogno di disintossicarsi dalle sue dipendenze, prima che sia troppo tardi. E ormai Michael Lohan vive con la costante preoccupazione di essere raggiunto da un momento all'altro dalla notizia della morte della figlia per overdose da alcool o droghe.
Lo ha ripetuto nuovamente portando ad esempio la tragica morte di Amy Winehouse: «Odio dover rievocare il suo nome, ma era piena di talento e ciononostante impermeabile ai consigli. Finché non è morta. Non voglio che accada lo stesso a mia figlia. A luglio anche Lindsay compirà 27 anni (l'età della Winehouse al momento della sua morte, nel luglio del 2011, ndr). Quanti altri dei nostri ragazzi dovranno morire per overdose così giovani? È una paura che non mi abbandona mai. Sono costantemente attaccato al telefono».
Michael è molto critico nei confronti di se stesso quando ammette che le difficoltà per la figlia sono cominciate da quando lui e la moglie Dinah hanno divorziato, nel 2007: lo stesso anno la Lindsay è stata arrestata due volte e ricoverata tre volte in rehab. «Guardo le foto di quando aveva 18 anni, poco prima del mio divorzio e del suo film Mean Girls, e le confronto con tutte quelle degli anni a seguire: raccontano una storia molto triste».
La stessa impressione che, da padre, ha avuto guardando come la figlia apparisse fragile in tribunale la scorsa settimana:«È stato orribile vederla lì, avevo il cuore a pezzi. Quando l'ho abbracciata nel suo albergo, poco dopo l'udienza, non era più la stessa Lindsay di sempre. Era come se non fosse più lì».
(FONTE: Bang, FOTO: LaPresse)

>> JAMES FRANCO, TUTTA LA (SUA) VERITA' SU ANNE HATHAWAY E LILO
>> LINDSAY LOHAN PATTEGGIA: 90 GIORNI IN REHAB
>> LINDSAY LOHAN: IL SUO ASSISTENTE TESTIMONIA CONTRO DI LEI

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it