Cory Monteith di Glee in rehab

di Elisabetta Lombardo 

L'attore di Glee ha scelto spontaneamente una struttura che lo aiuti nei suoi problemi di dipendenza dalle droghe. Anche grazie all'amore della sua Lea Michele

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Cory Monteith

Cory Monteith

Cory Monteith, il Finn Hudson di Glee, ha scelto di ricoverarsi di sua spontanea volontà in una struttura per il recupero dalle dipendenze da sostanze stupefacenti.
"Vi chiede rispetto e privacy, perché possa compiere quei passi necessari per la sua completa guarigione" è quanto fa sapere il suo portavoce.

L'attore ha compiuto questa scelta anche grazie all'appoggio della sua fidanzata Lea Michele, co-star del serial tv che lo ha portato al successo e che li ha fatti innamorare, che ha dichiarato: "Amo Cory e lo sostengo, gli starò accanto in questo momento difficile. Sono fiera della decisione che ha preso".
Su Twitter la Rachel di Glee ha voluto aggiungere un pensiero sicuramente rivolto a lui: "Mi sento piena di gratitudine oggi <3".

L'attore - che nella quarta stagione della serie tv interpreta un ex studente del liceo McKinney tornato a scuola per coadiuvare il prof. Shuester nella gestione del Glee Club, il gruppo di cantanti del liceo - aveva già raccontato di essere stato in rehab appena 19enne, incoraggiando i suoi fan a chiedere aiuto nel momento in cui ne sentissero il bisogno: "Non voglio che i ragazzi pensino che mollare la scuola e farsi di qualcosa sia ok, e che poi diventeranno anche attori. Ma dico anche a quelli che sentono la voglia di mollare: cerca di capire cosa vuoi veramente e insegui il tuo sogno."
Lui deve averlo capito, e il nostro applauso lo sostiene nella sua scelta.
(foto GettyImages)

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it