James Franco: Anche io leggevo Playboy

di Elisabetta Lombardo 

L'attore che interpreta Hugh Hefner nel film Lovelace racconta di quando sbirciava le ragazze mezzenude sulla patinata rivista per adulti, grazie alla collezione segreta (ma non troppo!) del papà di un amichetto

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


James Franco

James Franco

Parlando del film Lovelace, la storia della famosa pornostar Linda Lovelace interpretata per l'occasione da Amanda Seyfried, James Franco confessa l'inconfessabile: anche lui ha letto Playboy quando era un ragazzino!

Nella pellicola Franco veste invece i panni di Hugh Hefner, il fondatore dell'impero di Playboy, ed ammette di esserne sempre stato un grande fan. L'occasione di incontrare di persona il suo 'mito' non c'è ancora stata, ma parlandone con il magazine Shortlist, Franco ha raccontato che quando era ragazzino, il padre di un amico aveva una nutrita raccolta di Playboy, che naturalmente lui e il suo amico non mancavano di sbirciare quando a casa non c'era nessuno.

"Nel film interpreto l'Hefner degli anni '70 - ha raccontato - quando era parecchio più giovane e consapevole. È stato divertente guardarne vecchie interviste per prepararmi alla parte, ho scoperto una persona molto più interessante di quanto mi aspettassi (da uno che ha vissuto andando a caccia di oscenità). Nel suo giornale ha sempre cercato di unire la testa al corpo, in un modo che era assolutamente all'avanguardia allora, molto crudo. Ormai è diventata una rivista molto più addomesticata".

James si augura che Hugh - che compirà 87 anni il prossimo 9 aprile - apprezzi il ritratto che ne ha fatto, cercando di raccontare con accuratezza il lato più oscuro della pornografia. "Ho voluto rappresentarlo nella sua complessità e dignità. Ma andavano tenute in considerazione anche le necessità del film, dovevo inserire il mio personaggio nel contesto che i produttori avevano scelto di raccontare. Linda Lovelace può anche aver iniziato a lavorare nel porno con gli occhi ben aperti, ma la cosa poi si è fatta seria, e Hefner le ha inevitabilmente trasferito parte di quella crudezza. Non credo che abbia ancora visto il film ma spero che gli piaccia".

Il controverso personaggio di Linda Lovelace, il cui vero nome era Linda Boreman, viene ricordato come uno dei nomi più famosi nell'industria del porno, soprattutto grazie alla sua interpretazione nel famoso Gola Profonda, nel 1972. In seguito l'attrice divenne però una delle più battagliere attiviste anti-pornografia, sostenendo di essere stata forzata dalla forte personalità del marito Chuck Traynor nel portare avanti la sua carriera di attrice hard.
> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it