Processo Jackson, difficile selezionare una giuria valida

di Elisabetta Lombardo 

I potenziali candidati al ruolo di giurato nel processo che vede la famiglia Jackson contro la casa di produzione AEG si stanno sottraendo all'incarico con le scuse più strane. Nessuno se la sente di decidere di chi fu la colpa per la morte di Michael Jackson?

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Michael Jackson
 Foto di archivio: Corbis

Michael Jackson
Foto di archivio: Corbis

Il processo che deciderà in merito alle responsabilità della casa di produzione AEG nella morte diMichael Jackson non potrà partire prima che venga formato il gruppo di cittadini che ne costituiranno la giuria popolare, ma pare che il posto di giurato in questa causa non sia poi così ambito.

Alcuni dei potenziali membri selezionati dai legali di Katherine Jackson - la madre di Michael che, assieme ai tre figli del cantante, Prince, Paris e Blanket, ha intentato la causa nei confronti della casa di produzione dell'ultimo tour dell'artista This Is It - stanno adducendo le scuse più strane pur di sottrarsi a questo incarico.
Una donna ha dichiarato che dovrebbe essere il karma più che una giuria di suoi pari, a decidere se ci sia stato un comportamento negligente alla base del decesso del re del pop. Un'altra ha invece detto che probabilmente a luglio dovrà rinnovare la patente…

Insomma, nella giornata del 15 aprile il numero degli intervistati per l'incarico è sceso da 104 ad appena 87 potenziali giurati. Ognuno di loro ha dovuto rispondere a un questionario per stabilire cosa sapessero dei presunti problemi di droga di cui soffriva la star di Thriller - morta per un'intossicazione acuta da Propofol, un medicinale somministratogli dal dott. Murray, che, secondo la famiglia di Michael, fu assunto proprio dalla AEG, i cui responsabili si dimostrarono poi carenti nel supervisionarne l'operato. Ma gli avvocati sono anche interessati a conoscere l'opinione dei potenziali giurati sul processo che Michael affrontò nel 2005 per presunte molestie su un minore. La selezione quindi continua, in vista del processo che partirà i primi di luglio.
(FONTE:Bang)

>> PARIS JACKSON: VOGLIO DIVENTARE CHIRURGO
>> PARIS JACKSON TESTIMONIA IN AULA

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it