Leonardo DiCaprio: «Impossibile trovare una donna con la vita che faccio»

di Elisabetta Lombardo 

Il protagonista de Il Grande Gatsby ha sempre avuto compagne bellissime ma non si è mai sposato. Perché per lui la carriera e i lunghi impegni sul set non si conciliano con la ricerca dell'amore per la vita…

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio resta uno degli attori di maggior successo a Hollywood, ma sono due i traguardi che non è riuscito a raggiungere in tutti questi anni: vincere un Oscar e trovare una compagna per la vita.

Del primo traguardo mancato, l'attore attribuisce la colpa alla vita che ha fatto: girare film in tutto il mondo, passare mesi e mesi su un set lontanissimo da casa e dagli affetti non agevola certo la ricerca della donna della tua vita. E così al suo fianco abbiamo sempre visto compagne bellissime: Gisele Bundchen e Bar Refaeli quelle che hanno avuto vita più lunga, ma anche la modella Erin Heatherton, la Miss Universo Kosovo Aferdita Dreshaj e la co-protagonista del suo Walf of Wall Street Margot Robbie. Eppure nessuna di loro è riuscita a strappargli un 'per sempre' suggellato da uno scambio degli anelli.
Quanto all'Oscar, l'Academy lo ha finora abbondantemente snobbato, malgrado i tanti film di successo all'attivo e le tre nomination che si è guadagnato. Leo del resto ha ammesso di essersi sempre sentito uno "sfavorito" ad Hollywood, e che solo negli ultimi anni si è reso conto del sul successo.

«Sentivo di avere sempre i vestiti inappropriati o i capelli fuori posto - ha confessato - Per questo per me ogni primo passo in un nuovo ingaggio significava aver vinto la lotteria. E lo è, quando devi costruirti una carriera. E per tanto tempo ho continuato a dirmi 'Ok, ti hanno dato questa parte, sei fortunato, ma se ora non fai del tuo meglio, se non ti spacchi il c**o e non dai tutto te stesso, avrai buttato all'aria questa incredibile opportunità'. È questo che mi ha sempre dato lo stimolo a lavorare bene - e ha poi aggiunto - Ci ho messo molto a capire cosa fosse la fama, non mi rendevo conto di cosa significasse far parte di un progetto vincente. Per dire, non comprendevo fino in fondo cosa rappresentasse Titanic. Del resto non c'erano manuali da seguire, nessuno che mi indirizzasse e mi consigliasse su come comportarmi con gli occhi di tutti costantemente puntati addosso, di come riuscire ad essere normale quando tutti intorno a me si comportavano e mi guardavano in modo diverso».
Per fortuna, dopo tanti anni le cose sono cambiate e finalmente anche DiCaprio riesce a godersi la luce dei riflettori. Ora però, dopo aver girato Il Grande Gatsby ha deciso di prendersi una pausa. Giustificata!
(FONTE: Bang, FOTO: SplashNews)

>> IL GRANDE GATSBY: IL TRAILER ITALIANO

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it