Russell Brand: "Ho fatto il postino per facili conquiste!"

di Elisabetta Lombardo 

Il comico inglese era convinto che i postini rimorchino alla grande: ha indossato la divisa, sognando donne disponibili. Ma non è andata esattamente così...

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Russel Brand

Russel Brand

Ci sono diversi motivi che possono farti preferire un lavoro ad un altro: la comodità dell'orario, l'impegno fisico, le possibilità di far carriera velocemente...
Ma cosa può aver spinto uno come Russell Brand a cercare un impiego alle poste qualche anno fa? Deve aver visto troppe volte il film Il Postino Suona Sempre Due Volte!
L'attore ha infatti confessato a David Letterman che lo ha fatto spinto dai suoi appetiti sessuali difficili da placare, perché convinto di riuscire così a conoscere un sacco di donne in cerca di una scappatella.

"Non è durata molto, perché nella mia mente mi ero fatto questa idea che fosse un'opportunità fantastica di fare un po' di 'attività fisica' di primo mattino.
Già mi pregustavo queste casalinghe aprirmi la porta con un sensuale e ammiccante movimento del bacino...
Ma non è andata esattamente così: di base, volevano solo la loro posta. Davvero, ero convinto che la divisa da postino mi avrebbe garantito sesso facile ovunque andassi. Assolutamente falso. Mi ha garantito solo una bella serie di porte chiuse in faccia."
A quel punto ha lasciato perdere? Non esattamente: "Il mio tasso di successo prossimo allo 0 con le destinatarie della posta mi ha depresso talmente tanto che mi sono messo a rubare la posta. Era l'unico modo di tirarmi un po' su. Dopo tutto, la paga era talmente misera che non rappresentava un grosso incentivo a non farlo."
Non sorprende che questa 'brillante' carriera sia durata appena tre settimane...


L'ossessione per il sesso invece è continuata: l'attore - ex marito di Katy Perry - ha confessato di esserne sempre stato vittima, anche se ultimamente si sta sforzando di trovare un maggiore autocontrollo: "Mi sto dando una calmata. Sono meno propenso a gettarmi incessantemente in qualsiasi storia possa celare una 'promessa'... Di fare sesso, naturalmente. Sono diventato un po' più selettivo."
(FONTE Bang, FOTO SplashNews)

>> RUSSELL BRAND PREFERISCE I MATRIMONI DI GRUPPO

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it