Jennifer Lopez canta per il dittatore del Turkmenistan

di Lily Violet 

La pop star ha intonato "Happy birthday" al presidente del Turkmenistan… senza sapere che è un dittatore sotto accusa per violazione dei diritti umani

Lily Violet

Lily Violet

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Jennifer Lopez canta per il dittatore del Turkmenistan
 (Foto GettyImages)

Jennifer Lopez canta per il dittatore del Turkmenistan
(Foto GettyImages)

Una diva che canta per il compleanno di un uomo politico non è cosa nuova nella storia dello spettacolo, ma se il destinatario degli auguri è un dittatore… potrebbero esserci dei problemi.

E' stato il caso di Jennifer Lopez, che sabato si è esibita per il presidente Gurbanguly Berdymukhamedow, senza sapere che sarebbe andata incontro ad una pioggia di polemiche.
J-Lo in fatti non sapeva -così ha detto in seguito - che l'attuale governo dell'ex repubblica sovietica è stata etichettato come  "uno dei regimi più repressivi al mondo" secondo l'ultimo rapporto della Fondazione per i Diritti Umani.

La star di origini portoricane è stata la prima artista occidentale ad esibirsi in Turkmenistan.
Pare che il suo staff avesse verificato la richiesta ma evidentemente del paese asiatico risultavano solo i giacimenti di gas.
Non risultava nemmeno il divieto per i mass media, visto che l'artista latina ha ingenuamente postato su Twitter la notizia dell'esibizione serale.

La gaffe -sembrerebbe involontaria-, ha fatto infuriare il presidente della Fondazione per i Diritti Umani: "Quale sarà la prossima data del suo tour, la Siria? - ha duramente ironizzato Thor Halvorssen durante la conferenza stampa - Il dittatore del Kazakhistan compie gli anni il 6 luglio, forse potrebbe andare a trovare anche lui…"

Tramite il suo portavoce, la cantante si è scusata e ha sostenuto che non si sarebbe mai esibita in un paese dove non vengono rispettati i diritti umani, se l'avesse saputo prima.

La Lopez non è la prima celebrità a incorrere in un caso simile: tra cantanti e star di Hollywood che si sono esibite per paesi e politici non esattamente encomiabili, la lista è lunga.
Una "distrazione" di cui J-Lo pare davvero pentita: la sua esibizione infatti, non è stata resa pubblica.
(Foto GettyImages)

>> JENNIFER LOPEZ è LA NUOVA STELLA DEL WALK OF FAME
>> JENNIFER LOPEZ "IGNORO I NOTIZIARI PER VIVERE MEGLIO"

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z -ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it