Lady Gaga cerca di nascondere il processo sotto il tappeto

di Manuela Puglisi 

Le carte del processo tra l'ex collaboratrice di Lady Gaga, Wendy Starland, e l'ex fidanzato Rob Fusari, conterrebbero dettagli "dannosi" per la vita personale e professionale della star

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti


Lady Gaga

Lady Gaga

Sembra, secondo Digital Spy, che Lady Gaga abbia cercato di non far trasparire dettagli della causa intentata dalla sua ex collaboratrice Wendy Starland contro il suo ex fidanzato Rob Fusari.
La Starland ha fato partire i procedimenti legali contro il produttore nel 2010, proclamando a gran voce di aver diritto a una somma di denaro per aver fatto la sua parte nella nascita di Lady Gaga. Dice, infatti, di aver scoperto la cantante quando ancora usava il proprio nome, Stefani Germanotta, e di averla presentara a Fusari.

Settimana scorsa Lady Gaga avrebbe chiesto che particolari informazioni fossero sigillate e rese top secret dalla corte. Ha descritto alcuni dettagli del processo come "privati e personali" e potrebbero infliggerle un significativo danno personale e professionali se mai fossero resi pubblici.

La cantante ha dichiarato che lei e Fusari erano legalmente tenuti a mantenere privati questi dettagli, avendo firmato una specie di accordo di non belligeranza, per poi farsi causa l'un l'altra. Per primo Fusari, ritenteva di non essere stato sufficientemente compensato per il proprio contributo alla sua carriera, entrambi i processi si sono conclusi con un nulla di fatto.
(foto Getty)

>> LADY GAGA SCOMPARE DA TWITTER: STANCA DEI SOCIAL O MOSSA PUBBLICITARIA?
>> LADY GAGA E'TORNATA: HA CANTATO AL GAY PRIDE DI NEW YORK
>> LADY GAGA 2012: MOTHER MONSTER TRA GOSSIP, SCANDALI E SUCCESSI

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it