Guarda ALTRE GALLERY

PARTY E AWARDS

Cannes 64. Sfila il palmares

22 maggio 2011

Da Kirsten Dunst (Melancholia), migliore attrice, a Ryan Gosling, che accompagna Nicolas Winding Refn (Drive), miglior regista, il red carpet della cerimonia finale e della vittoria. Con un grande "fantasma", quel Terrence Malick, premiato con la Palma d'oro al miglior film che, assente dalla scena pubblica da anni, si tiene defilato anche in questa occasione. Non pervenuti anche gli italiani: Habemus papam e This must be the place non ricevono premi ma, assieme all'opera prima Corpo Celeste, portano a casa grandi applausi a ogni proiezione

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).