Dieci Inverni

11 dicembre 2009 
<p>Dieci Inverni</p>

Bel nome Camilla. Veramente ti piace? No, ma lo dico così per dire è la battuta da ricordare.
SEGNI PARTICOLARI è un film che sembra un libro, dato che è diviso in dieci capitoli che raccontano il prologo di una storia d'amore

TRAMA Siamo nell'inverno del 1999. Camilla, una timida diciottenne appena arrivata a Venezia per studiare letteratura russa, si trova sul vaporetto che attraversa la laguna. E' qui che il suo sguardo si incrocia per la prima volta con quello di Silvestro, un suo coetaneo vivace ed istintivo che decide di seguirla una volta attraccati. Iniziano così, tra Venezia e Mosca, dieci anni che vedono i destini dei due ragazzi intrecciati

 

REGIA Valerio Mieli
CAST
 Isabella Ragonese, Michele Riondino, Sergei Zhigunov, Valerio Mieli, Glen Blackhall, Sergei Niconenko, Liuba Zaizeva

 

 

DA VEDERE PERCHE' è uno dei film italiani più belli usciti negli ultimi mesi, in quanto delicato ed emotivamente vero, con degli attori protagonisti estremamente convincenti
DA VEDERE CON CHI ha naturalmente un animo romantico, ma anche con coloro che pensano che la vita sia un feutillon
IDEALE PER una domenica pomeriggio con le amiche o una serata con la propria "dolce metà"


NOTE DI STILE svolgendosi la storia nell'arco di dieci anni, abbiamo modo di assistere a dei continui cambi di moda e di stile attraverso i look tendenzialmente sobri dei due protagonisti. E' certo che, data l'ambientazione invernale, non abbiamo modo di vedere nemmeno un tessuto leggero

DAL SOUNDTRACK di grande atmosfera, romantico ma soprattutto intenso. Poi emerge una voce inconfondibile: quella del grande Vinicio Capossela

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).