I Blur protagonisti di un documentario sul brit-pop

15 dicembre 2009 
<p>I Blur protagonisti di un documentario sul brit-pop</p>

Uscirà il 19 gennaio prossimo "No distance left to run", documentario sulla reunion dei Blur. Protagonisti delle riprese, Damon Albarn, Graham Coxon e soci, seguiti dalle videocamere durante i primi incontri di riconciliazione e nel corso delle loro perfomance dal vivo. Tra queste, anche il concerto che la pop band britannica ha tenuto ad Hyde Park, Londra, lo scorso mese di luglio. I registi del documentario sono Dylan Southern e Will Lovelace, già alle prese in passato con numerosi video musicali di band dai nomi internazionali, non ultimi i Franz Ferdinand. Nel documentario, ci sarà spazio anche per materiale inedito, interviste, la storia del brit-pop attraverso quella di un gruppo che assieme agli Oasis ha segnato un periodo preciso di musica britannica.

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).