Book list. La selezione di L'Aura Abela

20 dicembre 2010 
<p>Book list. La selezione di L'Aura Abela</p>

Cantautrice dalla personalità che sfugge agli schemi, L'Aura Abela ha da poco pubblicato l'ep Sei Come Me, prima parte di un progetto che si concluderà nei prossimi mesi con un nuovo cd. Dal 2005 a oggi L'Aura ha conquistato critica e pubblico, ha raccolto una serie di premi e ricevuto un disco d'oro per l'album di debutto, Okumuki

> L'AURA E LA LETTURA
Libri sul comodino
Sono due. Il primo è del miliardario Donald Trump, I campioni non si arrendono mai; il secondo è I misteri della vita del maestro spirituale Osho.
Qual è il libro del cuore?
Healing With Whole Foods di Paul Pitchford. E' la mia piccola "bussola del benessere".
Che tipo di lettrice sei?
Distratta, bulimica, curiosissima, psichedelica.
Il posto preferito in cui leggi?
Sono due: a letto e in macchina.
Come scegli i libri da leggere?
Seguo i suggerimenti di amici che hanno interessi simili ai miei. Un mio carissimo amico è proprietario di una libreria a Brescia, quindi mi ritengo fortunata.

> LIBRI SOTTO L'ALBERO
Regalerai libri a Natale?
Assolutamente sì, ma non ho ancora fatto un salto in libreria. Devo avere tempo perché la scelta è sempre personalizzata.
SCOPRI STYLE.IT: 280 LIBRI PER LE FESTE

Qual è il libro che hai regalato più spesso?
Al momento non ho un libro passepartout perché è molto tempo che non leggo più narrativa ma solo e unicamente saggistica. Se devo consigliare un libro, scelgo I segreti del carisma di Doe Lang. E' molto utile per i cantanti ma anche per chi vuole trovare un proprio equilibrio attraverso esercizi semplici e mirati, e riuscire ad avere fiducia in sè stesso tirando fuori le doti nascoste che ognuno ha.

> CONSIGLIATI E NO
Qual è un libro secondo te sottovalutato?
C'è tutto un mondo intorno di Michele Monina. Una vera e propria bibbia per il cultore, o anche più semplicemente per il curioso, di musica italiana! Spesso e volentieri lo sfoglio per andare a scovare le perle della nostra tradizione musicale.
Viceversa, c'è un libro che ritieni sopravvalutato?
Dico un autore, Umberto Eco. Mio padre è un suo grande fan e ho provato molte volte ad affrontare i suoi libri, ma non sono mai riuscita a superare la pagina 50. Decisamente troppo prolisso e descrittivo per i miei gusti.
Uno scrittore da scoprire?
Anais Nin.

> PAROLE, PAROLE, PAROLE
Il libro con il titolo più bello?
L'insostenibile leggerezza dell'essere di Milan Kundera.
L'incipit e il finale che ti sono rimasti più impressi?
Quelli della Divina Commedia. Incipit:"Nel mezzo del cammin di nostra vita/mi ritrovai per una selva oscura,/chè la diritta via era smarrita.
/Ahi quanto a dir qual era è cosa dura/ esta selva selvaggia e aspra e forte/ che nel pensier rinnova la paura!"
E il finale: "A l'alta fantasia qui mancò possa; /ma già volgeva il mio disio e 'l velle, /sì come rota ch'igualmente è mossa, /l'amor che move il sole e l'altre stelle.

> BOOK LIST: NELLA LIBRERIA DI FEDERICO ZAMPAGLIONE /TIROMANCINO
> PLAYLIST: ALLA CONSOLE CAROLINA CRESCENTINI
> MOVIE LIST: FAUSTO BRIZZI, TRA TITANIC E FEBBRE DA CAVALLO

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

elfa85 71 mesi fa

sono d'accordo, Eco è sopravvalutato

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).