Che film guardo? La parola a Glenn Cooper

11 febbraio 2011 
<p>Che film guardo? La parola a Glenn Cooper</p>

Glenn Cooper (www.glenncooperbooks.com) è un eclatante caso letterario esploso a livello mondiale. Anche nell'editoria italiana ha fatto il suo ingresso con grande successo: da esordiente e con due soli romanzi, La biblioteca dei morti e Il libro delle anime, ha venduto più di 700.000 copie. Il suo ultimo libro si intitola La mappa del destino, e ancora una volta la trama è un avvincente intreccio di segreti e misteri che si dipanano tra passato e presente. Non tutti sanno che però Glenn Cooper ha iniziato a scrivere come sceneggiatore, e ha anche fondato una casa di produzione cinematografica, la Lascaux Pictures. Sul cinema, quindi, la sa lunga. Questi sono i suoi preziosi consigli di visione.

L'ultimo film visto al cinema.
I ragazzi stanno bene
, davvero favoloso, con una sceneggiatura brillante e un grande cast. Annette Bening dovrebbe vincere l'Oscar come miglior attrice.

Numero di dvd nella tua videoteca?
In realtà posseggo pochi dvd, pur essendo un grande appassionato di cinema. Da quando c'è la possibilità di vedere film in streaming su internet preferisco guardarli così.

L'ultimo dvd acquistato?
Non me lo ricordo nemmeno…

Un film visto da bambino che ti è rimasto impresso?
Il mago di Oz
. Lo rivedo ancora una volta l'anno.

Un grande classico che consigli di vedere.
Magari non è un classico nel vero senso della parola, ma lo è per me. Si tratta di Ricomincio da capo, che per me è la commedia perfetta. Consiglio di vederlo, e poi di rivederlo ancora. E' un film che non stanca mai.

Il film con la più bella colonna sonora?
L'ultimo dei Mohicani
di Michael Mann.

Un film da vedere in dolce compagnia per San Valentino...
Insonnia d'amore
di Nora Ephron.

E quello da vedere con gli amici?
Il grande Lebowski
.

Il più bel film visto lo scorso anno.
Sorprendente, ma è Il dottor Zivago: anche questa è una di quelle pellicole che rivedo una volta all'anno.

Quale film non vedi l'ora di gustarti prossimamente?
Il grinta
. Adoro il cinema dei fratelli Coen.

Attore mito e attrice preferita
Daniel Day Lewis e Meryl Streep.

E il regista?
I fratelli Coen.

Il tuo film del cuore, quello che preferisci in assoluto.
Una pellicola del 1962 di Robert Mulligan, Il buio oltre la siepe.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).