La pagella tv GF 11.
Un applauso a Flavio Insinna

22 febbraio 2011 
<p>La pagella tv GF 11.<br />
 Un applauso a Flavio Insinna</p>
PHOTO KIKA PRESS

Finita la sbornia sanremese, è tempo di tornare alla normale routine televisiva. Il Grande Fratello 11, che ci farà compagnia fino a fine aprile, ne è una colonna portante. Ieri è andata in onda la diciannovesima puntata e, nonostante il gioco sia entrato nel vivo da mesi, c'è stato spazio per altri due nuovi ingressi, gli ennesimi: Rajae Bezzaz, di origine libica, e Giordana Sali, entrata e uscita nelle scorse settimane a tempo record per ragioni di salute. Per tenere a mente il viavai di concorrenti dell'undicesima edizione del reality show presentato da Alessia Marcuzzi servirebbe un programma sviluppato ad hoc da un corso di ingegneria informatica, noi proviamo a tenere il passo con le nostre pagelle.

Un applauso a Flavio Insinna: è difficile che gli ospiti esterni diano qualcosa in più a un meccanismo che si basa sull'unicità dei protagonisti in gara, lui è riuscito però a lasciare il segno con battute sagaci e una gestione dei tempi televisivi che farebbe invidia a chiunque (a Gianni Morandi, per citare qualcuno che ha avuto problemi del genere negli ultimi giorni). Che fosse in forma si è capito fin dai primi minuti, quando ha consigliato ad Alessia Marcuzzi, incinta di Francesco Facchinetti, di chiamare Winnie il nipote di Pooh che porta in grembo.

Un abbraccio ad Antonella Elia: con Insinna è stata protagonista di una lunga gag ed è rimasta un quarto d'ora buono chiusa in una stanza completamente buia. "Io sono claustrofobica", ha fatto notare dall'angusto stanzino mentre cercava di non farsi prendere dal panico. Sarà che chi scrive ha lo stesso problema, ma ha fatto davvero tenerezza.

Una tirata d'orecchie a Roberto: i compagni lo hanno soprannominato 'la portinaia' e il pubblico lo ha sbattuto fuori a colpi di televoto. Avrà capito che con i pettegolezzi fine a se stessi non si arriva lontano?

Una carezza ad Andrea: dopo Margherita, il peso delle corna catodiche è tutto suo. 'La portinaia' Roberto gli aveva messo la pulce nell'orecchio la scorsa settimana e ieri sono arrivate ulteriori prove: la fidanzata Silvia se la starebbe spassando fuori dalla casa. Quando lei ha telefonato, però, lui si è sciolto ed è scoppiato in lacrime. Dolce. Cornuto, ma dolce.

Una pacca sulle spalle a Margherita: a proposito delle corna della varesina, ieri è posta nuovamente di fronte a Nando e le è stato chiesto di decidere se perdonarlo o meno. Lei, mentre noi donne le urlavamo dai divani di non cedere, ha resistito pur essendo visibilmente ancora innamorata. Stoica.

Uno schiaffo, bonario s'intende, ad Alfonso Signorini: il commentatore ha sottolineato la provenienza libica di Rajae e ha fatto notare che il suo ingresso è una buona occasione per riflettere sulla tragedia in atto nella regione. Anche no. L'intrattenimento televisivo è una cosa, la cronaca un'altra.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).