Torna Briget Jones, senza i kg di troppo

28 febbraio 2011 
<p>Torna Briget Jones, senza i kg di troppo</p>

Bridget Jones magra, un ossimoro? No, l'attrice Renee Zellweger ha imposto come unica condizione per la realizzazione del terzo capitolo della fortunata saga una inedita forma fisica della protagonista. Niente più, quindi, paranoie sulle forme troppo generose, la pellicola inizierà con un'asciuttissima Bridget che si compiace sulla bilancia per il risultato raggiunto.
"Renee (che ha prestato volto e corpo a Bridget anche nei primi due film, ndr), non era più disposta a ingrassare per esigenze cinematografiche, detestava doverlo fare", ha rivelato una fonte alla testata britannica The Sun.
I simpatici chili di troppo di Bridget saranno gli unici assenti della reunion: gli sceneggiatori stanno lavorando a una trama che vedrà ancora una volta Colin Firth (Mark Darcy), fresco d'Oscar per la sua interpretazione de Il discorso del re, e Hugh Grant (Daniel Cleaver) scontrarsi per questioni sentimentali.
Al centro del triangolo composto dai tre personaggi, questa volta, una gravidanza. Bridget è incinta e non si sa chi dei due sia il padre. Firth si è detto entusiasta all'idea di rivestire i panni di Mark e ha anticipato che il copione prevede la celebrazione di un matrimonio nel film. Divertito dalla nuova trama anche Grant.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).