Nicole Kidman, una Signora della Terra?

10 marzo 2011 
<p>Nicole Kidman, una Signora della Terra?</p>

Nicole Kidman? Forse non è solo una grande attrice ma anche una super latifondista. Di famiglia, almeno, visto che la Kidman Holdings, che appartiene a parenti dell'interprete di Australia e Moulin Rouge!, si estende su un territorio grande quattro volte e mezzo il Galles e per questo viene considerata l'ottava proprietà terriera al mondo.
A rivelarlo, una ricerca pubblicata sulla rivista New Statesman che ha incoronato la Regina Elisabetta (noblesse oblige) come la maggior latifondista del pianeta, dato che teoricamente possiede i 6,6 miliardi di acri dei 32 paesi del Commonwealth (un territorio pari a più di Russia e Stati Uniti messe insieme); al secondo posto troviamo il Re Abdullah dell'Arabia Saudita, mentre al terzo c'è il Papa.
Tornando all'attrice australiana, «in ottava posizione nell'elenco dei proprietari terrieri individuali - si legge nell'articolo che accompagna l'insolita classifica - ci sono le fattorie e i ranch dei Kidman in Australia, a cui Nicole Kidman è legata da parentela  e, date le dimensioni, la loro è la più vasta, non monarchica e non statale proprietà terriera del pianeta».

La Kidman Holdings venne fondata da Sir Sidney Kidman nel XIX secolo.
Si dice che l'uomo avrebbe iniziato a costruire l'impresa di famiglia e a fare fortuna dopo essere scappato di casa all'età di 13 anni con un cavallo con un solo occhio come unico possedimento.
Una ricerca già pubblicata in precedenza è, invece, riuscita a stabilire che gli antenati della Kidman furono Bridget e James Callachar, che arrivarono a Sidney nel 1842 e si trasferirono poi a Port Macquarie per lavorare come agricoltori. La coppia ebbe un figlio, il bis-bisnonno dell'attrice che, stando alla biografia, è nata ad Honolulu ma cresciuta in Australia.
Il portavoce di Nicole si è per ora rifiutato di commentare il legame della Kidman con la Kidman Holdings.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).