pagella tv GF11, fuori Guendalina

15 marzo 2011 
<p><sub>pagella tv</sub> GF11, fuori Guendalina</p>

Colpo di scena, anzi no (ne parleremo dopo): Guendalina Tavassi è stata eliminata dal Grande Fratello 11. La mamma romana, indicata dai più come probabile vincitrice, ha perso il confronto al televoto con le due anonime Rajae e Giordana. Il pubblico l'ha probabilmente voluta punire per gli eccessi mostrati all'interno della casa e ha trovato giusto rispedirla dalla piccola Gaia. La bambina ha dovuto fare i conti in questi mesi non solo con una madre sguaiata al Grande Fratello, ma con un padre che mette incinta un'altra donna e lo annuncia in televisione da Barbara D'Urso. Vista in quest'ottica l'eliminazione è più che meritata. Ma c'è qualcuno che la pensa diversamente…

Una palla di vetro a Edoardo Tavassi: la scorsa settimana, prima che sua sorella finisse in nomination, il ragazzo aveva accusato gli autori del programma di aver già stabilito eliminazioni, finalisti e vincitore. Secondo la sua previsione, Guendalina sarebbe stata eliminata il 14 marzo, Andrea, Margherita, Ferdinando e Rosa arriverebbero in finale e Rosa si aggiudicherebbe il programma.
La prima l'ha beccata in pieno, non resta che chiedergli i numeri del lotto o puntare qualche spicciolo sulla vittoria della partneopea.

Un abbraccio a Nando: dopo mesi di fastidio e irritazione è subentrata la pena.Il pomentino è stato schiacciato ieri sera definitivamente dal rullo compressore della tv verità e ci sono buone ragioni per pensare che non lo rivedremo più in giro per un po'. In settimana il giovane operaio ha confidato alle Iene nel suo italiano stentato le sue (?) strategie di gioco. "Du' saccagnate e l'ho lasciata in panchina" è la frase, riferita alla liason con Alessandra, simbolo dell'intervista mostrata ieri a Margherita. La varesina l'ha presa male, anzi malissimo, e ha ricoperto Nando di improperi cacciandolo dalla porta rossa. "Cacchio mi mandi gli aerei pirla?", è la frase simbolo della sua invettiva. Finalmente? Finalmente, sì.

Un calcio (metaforico, si intende) a Giordana? L'unico vero aspetto negativo dell'eliminazione di Guendalina è il salvataggio di Giordana. I concorrenti non la sopportano, il pubblico ha capito a stento chi sia e lei ci fa, ci è e non si regge. Durante la settimana se n'è uscita persino con la seguente frase: "Gli immigrati andrebbero bruciati vivi". In confronto, Guenda sembra posata e Nando passa per l'intellettuale di turno. Pessima.

Uno schiaffo ad Angelica: aridaje con 'sto fiore! Il look della scorsa settimana sembrava frutto dell'emozione dovuta all'eliminazione. Invece no: la ragazza persiste e si è ripresentata con lo stesso affare appiccicato dietro la testa. Perché?

Una tirata d'orecchie al Grande Fratello: avvisare i ragazzi di quanto sta accadendo in Giappone è stata cosa buona e giusta, soprattutto in considerazione del fatto che uno dei concorrenti (Andrea) vive lì. Farlo durante la settimana fuori da logiche televisive di qualsiasi tipo è stato ancor più intelligente. Si poteva invece evitare di riprendere il discorso ieri sera in apertura di puntata, l'argomento è troppo triste, serio e delicato per fare da prologo alle scenate che hanno caratterizzato l'intera serata. Fuori luogo.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
patrizia 69 mesi fa

era ora, falsa ,volgare, secondo me era da eliminare insieme a Pietro,Matteo Massimo perche' troppo sboccata e cattiva

helly 69 mesi fa

Premessoche il GF lo sto seguendo pochissimo [quasi per nulla]sono felice che sia uscita. Le poche volte che hoavutomod di guardare sprazzi del programma, mi sono fatta di leil'idea che finga moltoe che voglia a tutti i costi farsi notare (come altri concorrenti in passato del resto..) Se non sbaglio in una puntata ha confessato che per i soldi farebbe pure la puttana o un film porno Perciò..

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).