James Blunt, le nozze reali d'Inghilterra e le "balle" su Twitter

16 marzo 2011 

Impegnato in una serie di concerti in giro per il mondo, James Bunt (www.jamesblunt.com) in questi giorni si è esibito al Forum di Milano e a Roma, portando sul palco tutti i suoi più grandi successi e anche i brani dell'ultimo album Some kind of trouble.

Un giudizio il più possibile spassionato sul pubblico italiano
Spassionatamente, siete calorosissimi. In Inghilterra il pubblico è sempre molto controllato nell'esprimere le sue emozioni, voi invece vi fate trascinare dalla musica.

Com'è la vita in tour?
A me piace anche se è strano perchè significa stare a contatto con altre persone, costretti a una convivenza in spazi piccoli visto che spesso dormiamo nel tour bus. Per questa lunga serie di concerti ci sono due tour bus con 12, 14 persone l'uno, e quattro camion: siamo una famiglia, lavoro con queste persone da sei anni e ci sono conosciamo benissimo. Sul palco suoniamo come fossimo un solo corpo e regaliamo un viaggio emozionale al pubblico.

Qual è il tuo rapporto con il web?
Ho un account Facebook e il mio nick su Twitter è DirtyLilBlunt. Mi diverto a raccontare frottole su Twitter: dire cosa fai in ogni singolo istante della giornata per me significa avere un ego enorme... Non mi interessa far sapere cosa ho mangiato a colazione, ma d'altro canto queste pagine sono un mezzo veloce per stare in contatto con i fan e comunicare informazioni che possono essere utili.

E' vero che canterai al matrimonio di William d'Inghilterra?
No, non canterò ma ho studiato l'organo e quindi lo suonerò in chiesa. Mi è giunta voce che il coro lo faranno Elton John e Robbie Williams (scherzetto di James, colpito dalla sindrome di Twitter? nda).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).