Addio, Liz. Hollywood perde una stella

23 marzo 2011 
PHOTO CORBIS IMAGES

Oggi Hollywood ha perso una delle sue stelle più brillanti. Questa mattina, infatti, all'età di 79 anni, si è spenta Liz Taylor, la grande icona del cinema americano che nella sua lunga vita ha fatto sognare con i suoi film e ha fatto tanto chiacchierare con i suoi otto matrimoni.
>> sfoglia la gallery: LIZ TAYLOR: LA DIVA, IL MITO, LA DONNA IN 20 CLIC

Nata in Inghilterra nel 1923, la Taylor ha debuttato nel cinema a soli 10 anni e a 11 era già famosa grazie a «Torna a casa Lassie!», il film che la rese nota in tutto il mondo. Dopo altre pellicole minori, l'attrice comparve in «Quo Vadis?» e ottenne tre nomination all'Oscar per, consecutivamente,  «L'albero della vita», «La gatta sul tetto che scotta» e «Improvvisamente l'estate scorsa».

Negli anni Sessanta vinse due statuette con i film «Venere in visone» e «Chi ha paura di Virginia Woolf?» e diventò una delle attrici più famose e pagate del cinema hollywoodiano. Di successo in successo, la sua fama si diffuse in tutto il mondo, tanto che per interpretare il kolossal «Cleopatra» (1963) le venne offerto un contratto da un milione di dollari.

Liz Taylor fu anche una delle attrici cinematografiche più chiacchierate di tutti i tempi: si sposò infatti otto volte. La prima volta, a soli 18 anni, sposò un erede della famiglia Hilton, da cui però divorziò già l'anno successivo alle nozze. Fu poi moglie di alcuni personaggi noti del cinema e dello spettacolo, tra cui Eddie Fisher e Richard Burton. Negli ultimi anni l'attrice era fidanzata con un uomo d'affari afroamericano, Jason Winters.

Ma Liz Taylor non sarà certo ricordata per i gossip che la riguardavano. Sarà ricordata per le sue meravigliose interpretazioni, in primis quella di Cleopatra, per la sua sorprendente bellezza e per le sue grandi capacità di emozionare il pubblico.

>> sfoglia la gallery: LIZ TAYLOR: LA DIVA, IL MITO, LA DONNA IN 20 CLIC

>>guarda anche l'omaggio all'attrice REMEMBER LIZ

>>GUARDA ANCHE LO SPECIALE SU VANITY FAIR.IT

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
ALESSANDRO 69 mesi fa

QUANDO MUORE UNA STELLA, SPECIE SE DI PRIMA GRANDEZZA, IL FIRMAMENTO RIMANE SEMPRE PIU' BUIO.

chiaretta28 69 mesi fa

Liz, ci saranno ancora attrici come te? Magnifica, rimarrai immortale!

sandra13 69 mesi fa

meravigliosa attrice di eccezionale bellezza indimenticabile il suo ruolo in Cleopatra

conny75 69 mesi fa

Ciao Liz

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).