Isola dei famosi
Addio a Carlo Capponi.
Luxuria sbalordita: "E' una tegola in testa"

18 aprile 2011 
<p><sub>Isola dei famosi</sub><br />
 Addio a Carlo Capponi.<br />
Luxuria sbalordita: "E' una tegola in testa"</p>
PHOTO KIKA PRESS

E' stato il non famoso più famoso della storia dell'Isola di Rai 2. Classificatosi terzo nella sesta edizione, fra le più riuscite degli ultimi anni, Carlo Capponi ha fatto breccia nel cuore dei telespettatori con il suo tormentone "Simonaaaaaa" ed è diventato a fuor di telecomando il soggetto di un'imitazione di Scorie. Oggi le agenzia di stampa riportano la notizia della sua improvvisa scomparsa: 58 anni, Capponi si trovava a Zocca (Modena) con la sua compagna Lia e ha avuto un malore improvviso. Inutile, si legge sul suo sito ufficiale, la corsa in ospedale.

"E' una tegola in testa inaspettata", ha dichiarato a Style.it Vladimir Luxuria. "Un dolore enorme e come succede sempre davanti a queste cose resti davvero sbalordita e addolorata. A Carlo ho davvero voluto bene, eravamo rimasti in contatto ed era venuto spesso a casa mia a Roma", ha proseguito l'attuale opinionista del programma di Rai 2, che con Capponi ha condiviso l'esperienza dell'Isola nei panni di naufraga e al quale aveva affibbiato il simpatico soprannome di Charlie Banana. Il bidello laureato in Storia dell'Arte aveva infatti la strampalata abitudine di mangiare tre kg di banane al dì.

Colpita dalla notizia dell'improvviso decesso anche Patrizia De Blanck, altra concorrente con cui Capponi aveva legato. La contessa ha raccontato di aver tentato di parlare con l'amico al telefono proprio la sera prima della sua morte e lo ha descritto come un soggetto psicologicamente provato dall'aver solo sfiorato la notorietà.

Lui, a dire il vero, aveva in tempi non sospetti dichiarato tutt'altro a Striscia la Notizia: "Le persone famose sono quelle che vediamo sulle riviste patinate. Essere in televisione non significa essere famosi".

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).