Federica Brunini, galateo per un matrimonio reale

21 aprile 2011 
<p>Federica Brunini, galateo per un matrimonio reale</p>

Ultimo appuntamento con Federica Brunini, che ci ha raccontato tutto di Miss Catherine Middleton, detta Kate, e del suo matrimonio. Però siccome nella vita non si sa mai, se non a questo potremmo essere invitate a un altro matrimonio reale. Come presentarsi? Cosa fare?

Per prima cosa, quale abbigliamento sarebbe consigliato per un matrimonio alla corte dei Windsor? Di Harry, supponiamo…
Di rigore un cappello o, seguendo l'esempio di Kate Middleton, un fascinator: sarebbe quell'oggetto non ben identificato a metà tra un cerchietto e un mini cappello, da cui spuntano fiori, penne e decorazioni. E' un accessorio molto inglese, e anche Kate non si sottrae a questa moda: anzi, adora quelli decorati con le piume.

Accessori: coordinati o no?
L'etichetta inglese prevede pochette in tinta con le scarpe, assolutamente, e anche spalle coperte o, meglio ancora, maniche lunghe o a trequarti. Via libera invece ai colori, giallo, albicocca, azzurro pastello… la regina insegna.

Come dovremmo salutare la regina, e anche Kate una volta diventata principessa?
La prassi è presentarsi davanti alla regina con un inchino, piegando il busto. Per Kate potrebbe bastare un inchino accennato, abbassando il capo. Per gli uomini l'inchino è un po' diverso, ma sostanzialmente quando si viene presentati alla regina si fa così. A proposito, vorrei aggiungere una cosa su Kate e sul corso di galateo che sta facendo.

Ti sembra una buona allieva?
Ottima, direi. Volevo proprio sottolineare come stia giorno dopo giorno migliorando il suo atteggiamento regale. Ho sempre ammirato il modo in cui i reali salutano la folla, muovendo la mano a cucchiaio. Un gesto che Kate ha imparato a fare benissimo, proprio da manuale, come si vede dalle prime uscite pubbliche in qualità di fidanzata di William.

Per finire, se dovessimo rivolgerci a lei come la dovremmo chiamare?
Sua altezza reale, Her royal highness princess Catherine of Wales, oppure Her royal highness princess William of Wales, secondo un titolo antiquato. Per tutti, semplicemente, sarà la principessa Catherine.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).