Barbara D'Urso è la regina
dei TeleRatti 2011

25 maggio 2011 
<p>Barbara D'Urso è la regina<br />
 dei TeleRatti 2011</p>

L''auditel, si sa, non perdona. Il giudizio dei telespettatori anche. Ne sa qualcosa Barbara D'Urso, regina indiscussa dei TeleRatti 2011. La presentatrice partenopea si è aggiudicata la bellezza di sei statuette, premio - si fa per dire - che il sito davidemaggio.it assegna ogni anno al peggio della tv nostrana. La clamorosa bocciatura si è consumata a colpi di Web-voti degli utenti, chiamati a scegliere fra i nominati indicati da trenta giornalisti.

La D'Urso ha portato a casa anche l'unica statuetta assegnata in autonomia totale dal pubblico: il TeleRattone del 2011, ovvero peggior programma dell'anno, andato al suo Stasera che sera. La trasmissione è stata teatro anche de I 5 minuti da dimenticare, l'intervista a video a un Francesco Nuti in evidente difficoltà, si è cuccata il titolo di Peggior programma di intrattenimento del 2011 e quello di Flop dell'anno. Niente da dire contro l'accanimento del pubblico, essendo stato il programma cancellato da Canale 5 per ascolti troppo bassi. Con la frase pronunciata durante Pomeriggio 5 "Noi non abbiamo bisogno di mettere faccioni sul vidiwall e parlar male di persone. Noi vogliamo bene a tutti", la D'Urso ha pagato una seconda volta il trattamento riservato a Nuti: il pubblico l'ha giudicata poco coerente, si stava difendendo dalle accuse mossegli da Antonella Clerici di aver strumentalizzato la sua crisi di coppia, e le ha rifilato il TeleRatto Le ultime parole famose. E ancora, non paghi i Web-votanti hanno voluto togliere ogni dubbio: Barbara D'Urso è il Peggior personaggio dell'anno. Una sentenza complessiva che coincide con le scelte dei vertici Mediaset, che proprio durante questa stagione hanno iniziato a ridurre la sovraesposizione della D'Urso e le hanno tolto Lo show dei record, Mattino 5 e Domenica 5.

Dito nella piaga anche per il reality Uman take control, recentemente sospeso da Italia 1 per ascolti troppo bassi e segnalato come Peggior autorato e Peggior scenografia. Stessa sorte per Centocinquanta: poco apprezzato sulla curva dell'auditel e contesto in cui Pippo Baudo e Bruno Vespa sono stati giudicati la Peggior coppia televisiva dell'anno. Centocinquanta ha ottenuto anche il TeleRatto della Critica, quello assegnato dalla giuria. La fiction Non smettere di sognare, invece, nonostante se la sia sostanzialmente cavata in termini di audience non è stata risparmiata dall'assegnazione del TeleRatto Peggior fiction.

Secondo il pubblico, il Peggior programma di informazione e cultura è Domenica 5 e Antonella Clerici è il Personaggio peggior vestito della stagione. Il tira e molla con Margherita Zanatta e l'intervista a Le Iene sono valsi a Nando Colelli del Grande Fratello 11 il titolo di Peggior fenomeno (da baraccone) di un reality show. Un'altra ex gieffina (terza edizione), Angela Sozio, ha conquistato il titolo di Peggior opinionista con la sua performance ne la Pupa e il secchione.

TeleRatto speciale, definito tale perché assegnato a urne chiuse, a Vittorio Sgarbi: la sua debacle consumatasi in prima serata su Rai 1 non poteva non rientrare nella lista.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

cri 69 mesi fa

Del resto la D'Urso aveva tanti programmi perche partecipare alle serate del bunga bunga da i suoi vantaggi!!!!!! Così come per Sgarbi difendere il premier lo ha portato ad avere un programma su rai 1 ... Grazie al cielo c'è qualcuno che ha ancora dei neuroni funzionanti.....

gianpietro 69 mesi fa

Fossero solo la D'Urso,Baudo e Vespa. Quelli li pagano la Fininvest. Indirettametne anche da noi in effetti...ma che dire di Santoro, Fazio e "compagni-a" bella? Quelli sono vergognosamente pagati tanto anche dai miei soldi, e non indirettamente!!!

max 69 mesi fa

smettetela di strapagare questi personaggi squallidi, anzi toglieteli proprio dai palinsesti!!!!

mario 69 mesi fa

mi sa che baudo e vespa dureranno piu della d urso....di male in peggio

Bruno 69 mesi fa

Già che ci siamo, perchè non fare qualcosa affinchè personaggi come la D'Urso, Baudo e Vespa non bazzichino più ambienti televisivi nazionali?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).