Hollywood perde Jeff Conaway,
il Kenickie di Grease

28 maggio 2011 

Ciuffo biondo, una sigaretta dietro l'orecchio e brillantina; giubbotto di pelle, jeans e mood da teppist;, altrimenti, tuta da meccanico e chiave in mano... Impossibile dimenticare Jeff Conaway nei panni di Kenickie in Grease, anzi in Greased Lightning.


L'attore, visto anche in molti episodi de La signora in giallo e nella serie fantascientifca Babylon 5, si è spento a soli 60 anni a Los Angeles per le complicazioni di una polmonite in circostanze ancora da chiarire (si è parlato di overdose di farmaci, in un paziente che aveva un passato di dipendenza, mostrato, per altro anche in un reality tv).
Diventato famoso in tutto il mondo con il personaggio di Kenickie in Grease, Jeff Conaway da due anni era intento a doppiare gli episodi di una versione cartoon de l'Inferno di Dante - progetto che ha visto partecipe, tra gli altri anche il nostro grande Arnoldo Foà - e recentemente era dato nel cast di Miracle underground, un film sulla vicenda dei 33 minatori cileni rimasti sepolti 70 giorni dopo il crollo della loro miniera a San Josè nel 2010, una pellicola che lo avrebbe visto recitare accanto a Eric Roberts, fratello maggiore della diva Julia, e Nia Peeples, l'indimenticabile Nicole di Saranno famosi.

Tra i primi a commentare la notizia, l'amico in Grease, Danny Zuco alias John Travolta che ai microfoni di E! ha detto: "Era una persona meravigliosa, un uomo onesto. Mancherà tanto a tutti noi".
Citando liberamente dalla colonna sonora del musical: "Remembered for ever like/shoo bop shoo wadda wadda yipitty boom de boom [...] You'll always be like one Wa-wa-wa-waaa!"

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).