Glee: cambio cast in vista?

21 giugno 2011 
<p><em>Glee</em>: cambio cast in vista?</p>
PHOTO SPLASH NEWS

Guai ad affezionarsi al cast di Glee: molti dei personaggi principali porebbero scomparire "dopo il diploma", ovvero alla fine della prossima stagione. Ryan Murphy, il creatore della serie, ha spiegato che il serial è una «Celebrazione della giovinezza e del talento», e che sarebbe giusto che chi interpreta il ruolo di un liceale non dovesse continuare a farlo per anni e anni.

Il che vuol dire che, se i professori Mr Schuester (Matt Morrison) e Sue Sylvester (Jane Lynch) possono rimanere, il resto del cast potrebbe avere un turnover, con facce - e voci - nuove, pescate anche dal talent show The Glee Project. Una svolta sicuramente fresca, interessante e aperta nei confronti delle giovani star ancora da scoprire. Ma forse anche un rischio.

Questo significherebbe, per esempio, un Glee senza Rachel (Lea Michele), Finn (Cory Montith) e Quinn (Dianna Agron). Sperando che almeno Brittany (Heather Morris), e le sue perle di "saggezza", rimangano, magari causa bocciatura, per un altro anno alla scuola McKinley High... Voi che ne pensate?

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).