Debutta l'Otello dello scandalo: Lucia Lavia recita senza Haber

13 luglio 2011 
<p>Debutta l'Otello dello scandalo: Lucia Lavia recita senza
Haber</p>
PHOTO LAPRESSE

Lo spettacolo deve continuare. È questo, probabilmente, quello che hanno pensato il regista Nanni Garella e la compagnia l'Arena del Sole di Bologna quando Lucia Lavia e Alessandro Haber sono arrivati ai ferri corti durante le prove di Otello.

Secondo quanto raccontato dall'attrice 19enne, figlia di Gabriele Lavia e Monica Guerritore, Haber (Otello) non si sarebbe limitato a fingere il bacio con Desdemona (la Lavia) , ma avrebbe tentato veramente di baciare la collega, che ha risposto con uno schiaffo.

Haber ha schiaffeggiato a sua volta Lucia Lavia e da lì è partito un turbine di querele e di polemiche che ha portato all'allontanamento dell'attore dallo spettacolo.

Otello, dunque, stasera debutta al Teatro Romano di Verona senza Alessandro Haber. Al suo posto ci sarà Franco Branciaroli e con lui sembra tutto più tranquillo. «Ci abbracciamo, ci baciamo, come vuole il copione. Ma lui è professionale - ha dichiarato Lucia Lavia intervistata da Repubblica -. La questione con Haber mi ha ferita e amareggiata».

Ma l'attrice non sembra desiderosa di continuare a parlare dello spiacevole episodio. Per lei è arrivato il momento di calare il sipario sulla polemica e di aprirlo sull'Otello.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
viole 65 mesi fa

Brutta e pessima attrice!

cavarra 65 mesi fa

solidarietà ad Haber

esseno 65 mesi fa

Lei sta recitando al teatro del potere e della vanità non dell'intelligenza sign.ra Guerritore. L'intelligenza è altra cosa. Il mondo vive anche senza di lei e forse, la stragrande maggioranza non sa nemmeno della sua esistenza.

Armando 65 mesi fa

E' ovvio che avendo le spalle coperte da mamma e papà ha trovato un bel modo per farsi pubblicità. E' comunque uno schifo che una ragazza di 19 anni, senza esperienza, solo perché frutto del rapporto tra Lavia e la Guerritore abbia quel ruolo. Di solito ci si arriva verso i 30 anni, dopo tanta, ma tanta GAVETTA.

Paolo 65 mesi fa

la femmina (non dico donna, e preferirei sempre dire persona, senza distinzione di genere, ma in questi casi devo dire femmina) ha sempre ragione. Basta sempre la sua parola. In base ad una parola non supportata da fatti, ci sono galere piene, si son fatte guerre nazionali, faide mafiose, e naturalmente esiste un esercito di mariti e (mal per loro) padri sfrattati dalle case che furono dei loro avi, tramandate di generazione in generazione, per lasciare il tetto sicuro alla madre, ai figli ed all'immancabile di lei amante (una donna non e' mai sola, anche se e' una cozza). Aggiungo, nel caso in questione dell'attricetta: e' carina, ma non eccezionale, manco bionda naturale... insomma si sopravvaluta.

Lorenzo 65 mesi fa

mi sembra quasi evidente che la novella attrice ha scelto lo scandalo/gossip come scorciatoia al successo, in passato attori ben più titolati hanno avuto esperienze simili che sono passate come normale coinvolgimento scenico

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).