All'asta il (presunto) film porno con Marilyn Monroe

21 luglio 2011 
<p>All'asta il (presunto) film porno con Marilyn Monroe</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

È possibile che un film pornografico del 1946, di soli sei minuti e per giunta in bianco e nero, arrivi a valere oltre 500 mila dollari? Sì, è possibile. Basta che la protagonista della pellicola porno sia Marilyn Monroe.

Ammonta proprio a 500 mila dollari, infatti, il prezzo di partenza per aggiudicarsi all'asta un cortometraggio in cui sembrerebbe recitare la bionda star di Hollywood, all'epoca appena 21enne. A vendere la pellicola, il 7 agosto a Buenos Aires, sarà Mikel Barsa, un cinefilo spagnolo che ha ricevuto l'incarico dagli eredi del proprietario, un collezionista appassionato di cinema.

«Conoscendo come sono fatti i fanatici di Marylin, il filmato potrebbe arrivare al milione di dollari (700 mila euro)», ha dichiarato Barsa dopo aver fatto sapere che sono già in arrivo offerte da tutto il mondo, le prime dalla Norvegia e dal Giappone.

Un esperto di Marilyn Monroe, però, sostiene che la protagonista del porno sia troppo robusta per essere la star. Anche il mento, le labbra e i denti, secondo l'esperto, sarebbero diversi. Ma Barsa, insieme al filmino, possiede anche una lettera dell'Istituto cinematografico americano in cui si dice che, se non è Marilyn, «allora è la sua sorella gemella».

>> L'ABITO DI MARILYN CHE TUTTE LE STAR (DA JOLIE A HILTON) VOGLIONO

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
mario 65 mesi fa

seghe da un milione di dollari!

Sembra che molti star incassano più denaro dopo la loro scomparsa. E' un sistema speculativo spietato che francamente non mi interessa, dispiace per chi non né può fare a meno. ciao dario

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).