Sex and the City, il prequel. Le 'candidate'

27 luglio 2011 
<p><em>Sex and the City</em>, il prequel. Le 'candidate'</p>

Tanti i rumors che si susseguono da mesi e tanti i nomi su cui si è scommesso. Di cosa stiamo parlando? Del prequel di Sex and the City e delle quattro attrici che dovrebbero andare a interpretare Samantha, Charlotte, Miranda e Carrie nella loro gioventù.

Nonostante Sex and the City 2 non abbia portato i risultati sperati, la saga cinematografica nata dall'amatissimo telefilm Anni Novanta/Duemila non sembra ancora finita. E se non può andare avanti per paura di un altro flop, allora andrà indietro mettendo in scena il passato delle quattro protagoniste.
L'autrice Candace Bushnell ha già prodotto due racconti, The Carrie Diaries e Summer and the City, dai quali dovrebbe essere ricavato il nuovo film.
La curiosità più grande? Chi interpreterà chi.
E allora ecco i nomi delle quattro attrici - tutt'altro che sconosciute - che più insistentemente vengono 'date' nel ruolo delle protagoniste: Blake Lively a nei panni di Samantha, Selena Gomez per Charlotte, Emma Roberts per Miranda e, infine, Elizabeth Olsen (sorellina delle gemelle Ashley e Mary-Kate) per Carrie.

All'idea di un prequel Sarah Jessica Parker e Kristin Davis si sono dette insoddisfatte, vedremo come reagirà il pubblico.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
giuliana 64 mesi fa

dovrebbero fare un casting tra i comuni mortali :)

Sonja 65 mesi fa

Vedrei Blake Lively molto meglio nei panni di Carrie.. le altre non mi convincono per niente!

Stefania 65 mesi fa

Concordo pienamente, credo proprio che nessuna delle attrici scelte possa interpretare quei ruoli.. Senza la vera Carrie e Charlotee ect. non sarebbe Sex and the City..

chiaretta28 65 mesi fa

Oddio, io sinceramente non ci vedo nessuna delle (brillanti) attrici a interpretare le mitiche 4 ragazze... Blake non ha molto in comune con Samantha di fisico, Selena Gomez ha la carnagione scura ed è paffuta mentre Charlotte è una cannuccina bianca latte, Emma Roberts potrebbe ricordare Miranda, ma c'è da lavorare di trucco; mentre la Olsen (terza gemella, si potrebbe dire) ha l'espressione innocente di Carrie ma ne è abbastanza diversa per quanto riguarda la forma del viso... forse sarebbe stato meglio aver cercato non tra le famose, ma tra attrici nuove e diverse...

Saruppa 65 mesi fa

Personalmente vedrei meglio Emma Stone come Miranda...

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).