A Locarno è tornato "Il tempo delle mele"?

06 agosto 2011 
<p style="margin-bottom: 0cm;">A Locarno è tornato "Il tempo delle
mele"?</p>

Il primo amore non si scorda mai. E a ripetercelo, attraverso le immagini, è ancora una volta il cinema.

In concorso al 64° Festival del Film di Locarno troviamo Un amour de jeunesse, terzo lungometraggio di Mia Hansen-Love, già vincitrice nel 2009 del Premio Speciale della Giuria nella sezione Un Certain Regard del Festival di Cannes con Il padre dei miei figli.

Stavolta la giovane regista francese racconta la storia di Camille, un'adolescente alle prese con la sua prima storia importante. Un amore, quello per il giovane Sullivan, per lei totalizzante e proprio per questo terribilmente doloroso al momento dell'inevitabile distacco.

"Questo è forse il mio film più autobiografico" - ci confida Mia - "Evoco sentimenti che ho provato sulla mia pelle, tipici di un periodo intenso come quello dell'adolescenza. E' un film abitato dai sentimenti".

Che sia tornato "il tempo delle mele"?

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).