Miss Italia: foto osé in rete, esclusa un'aspirante reginetta

29 agosto 2011 
<p>Miss Italia: foto osé in rete, esclusa un'aspirante
reginetta</p>
PHOTO SGP ITALIA

«Le concorrenti non devono essere mai state ritratte in pose di nudo, o comunque sconvenienti». È questo ciò che sancisce l'articolo 8 del regolamento di Miss Italia. E con le regole, si sa, non si scherza.

È di oggi, infatti, la notizia dell'esclusione dalla gara di Raffaella Modugno, la 23enne di Avellino, taglia 44, che compare in rete fotografata in diverse pose piuttosto osè. La decisione di escludere Miss Curve d'italia Elena Mirò Lazio 2011, che si era aggiudicata un posto tra le prefinaliste, è stata presa dal patron del concorso Patrizia Mirigliani «dopo aver esaminato, in seguito a numerose segnalazioni, un album di fotografie in rete con pose di nudo ed altre di seminudità a forte enfatizzazione dell'elemento provocante».

La stessa sorte, qualche settimana fa, era toccata ad Alice Bellotto, la giovane di Romano d'Ezzelino (Vicenza) che aveva vinto il titolo di Miss Wella Veneto e che in seguito era stata riconosciuta, sempre sul web, in alcune fotografie osé.

Così, mentre questa sera sarà reso noto l'elenco definitivo delle 60 finaliste, le aspiranti reginette dei prossimi anni potranno meditare bene su questa importante lezione: nell'era di internet, tutti i nodi vengono al pettine.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).