Il delizioso pollo alle prugne degli autori di Persepolis

03 settembre 2011 
di M.M.
<p>Il delizioso pollo alle prugne degli autori di
<em>Persepolis</em></p>
PHOTO GETTY IMAGES

E' un film pieno di poesia, umorismo e malinconia Poulet aux prunes, ed è l'opera seconda di Marjane Satrapi e Vincent Peronnaud, in concorso al festival di Venezia. Benché ancora basato su una graphic novel, i due disegnatori, però, stavolta non hanno optato per il film di animazione ma per una pellicola con attori in carne e ossa.

Soddisfatti del risultato? «Più che soddisfatti - risponde la Satrapi - E' stato straordinario lavorare con attori come questi (Mathieu Almaric, Maria De Medeiros, Isabella Rossellini, Golshiftel Faraoni, Chiara Mastroianni, n.d.r.). Noi ci eravamo immaginati delle cose e gli attori hanno dato meravigliosamente corpo a queste cose. E' stato magico. Ci siamo innamorati di loro, ricambiati!».

«Io mi aspettavo il peggio - confessa Peronnaud - Avevo una visione caricaturale dell'attore sul set, ma questi attori non erano lì per caso. In tante occasioni mi hanno addirittura commosso. E sono rimasto affascinato nel vederli lavorare, perché non ci sono abituato».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).