La prima volta di Donatella Finocchiaro

05 settembre 2011 
di M.M.
<p>La prima volta di Donatella Finocchiaro</p>
PHOTO AP/LAPRESSE

Dopo la bella prova d'attrice in Terraferma di Crialese resta in Sicilia, meglio, nella sua Catania, Donatella Finocchiaro al suo debutto da regista con il mediometraggio Andata e Ritorno, presentato nella sezione Controcampo Italiano alla Mostra del cinema di Venezia

A raccontare la città siciliana di oggi ma soprattutto di uno ieri molto prossimo e significativo un pugno di artisti e intellettuali catanesi di prim'ordine, tra cui Franco Battiato, Carmen Consoli, Luca Madonia e Mario Venuti (ex Denovo), Lucia Sardo e Turi Ferro (nel ricordo amorevole della moglie Ide Carrara).

"Più che un esordio alla regia - spiega Donatella, presente allo screening e visibilmente emozionata - si è trattato di un gioco, poi diventato serio. E' un atto d'amore verso la mia città. Un salto a ritroso agli anni '80-'90 quando Catania ha vissuto il suo periodo d'oro, visto da un oggi in cui è tornata ad essere un po' zoppicante".

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).