Scialla! Vince Controcampo Italiano, a Venezia

08 settembre 2011 
<p style="margin-bottom: 0cm;">Scialla! Vince Controcampo Italiano,
a Venezia</p>

La 68° Mostra di Venezia inizia a dare i suoi primi premi. Sono stati infatti proclamati i vincitori di Controcampo Italiano, sezione collaterale interamente dedicata al cinema "made in Italy".

La giuria presieduta da Stefano Incerti e composta da Aureliano Amadei (vincitore dello scorso anno con 20 Sigarette) e Cristiana Capotondi ha premiato Scialla!, opera prima di Francesco Bruni, già sceneggiatore per Paolo Virzì, con protagonista uno straordinario Fabrizio Bentivoglio affiancato da un'altrettanto brava Barbora Bobulova.
«Ci ho messo più di venti anni per trovare l'assetto psicologico per sopportare quelle creature insopportabili che sono i registi e ora eccomi qua» - ha detto scherzosamente Bruni.

Miglior documentario è Pugni chiusi di Fiorella Infascelli, miglior cortometraggio 'A chjanà di Jonath Carpignano sui fatti di Rosarno. Menzioni speciali a Black Bloc di Carlo Bachschmidt e a Francesco Di Giacomo per la fotografia di Pugni chiusi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).