Addio al regista Pepi Morgia. Lavorò con De Andrè e David Bowie

19 settembre 2011 
<p>Addio al regista Pepi Morgia. Lavorò con De Andrè e David
Bowie</p>
PHOTO FABRIZIO FENUCCI -

È morto questa mattina, all'età di 61 anni, il regista e scenografo genovese Pepi Morgia. L'artista, malato di cancro, si è spento all'ospedale San Martino di Genova, dove era ricoverato da alcuni giorni a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute.

Fondatore del Teatro della Tosse di Genova, Pepi Morgia è stato il regista e il tecnico luci di tutte le tournèe di Fabrizio De Andrè, ma non solo. Tra gli artisti con cui ha lavorato si contano Claudio Baglioni, Luciano Pavarotti, Paolo Conte, Ornella Vanoni, Patty Pravo, Andrea Bocelli, Laura Pausini, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Zucchero, Milva, Pino Daniele, Ivano Fossati, Fiorella Mannoia, Eros Ramazzotti, Mirelle Mathieu, Gianna Nannini, Elton John, i Genesis, David Bowie.

Pepi Morgia ha inoltre collaborato con Federico Fellini, Arnaldo Pomodoro, Mario Schifano e Spike Lee per progetti legati al cinema, al video e all'arte. Sue sono anche le direzioni artistiche per l'Italia delle cerimonie di aperture delle Olimpiadi culturali Atene 2004 e delle Olimpiadi invernali Torino 2006. Murgia à stato anche direttore artistico del Comune di Sanremo per gli avvenimenti legati alla Città dei Fiori.

I funerali saranno celebrati martedì 20 settembre da don Andrea Gallo nella chiesa della Comunità di San Benedetto.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).