L'Onda lunga della sostituzione di Luisella Costamagna

19 settembre 2011 
<p>L'Onda lunga della sostituzione di Luisella Costamagna</p>

Decine di messaggi di protesta, secondo Luca Telese. Migliaia, secondo Luisella Costamagna. Non si tratta di uno dei tradizionali battibecchi fra i due davanti alle telecamere di In Onda perché lei, la Costamagna, è stata sostituita dal vicedirettore de Il Giornale Nicola Porro, nonostante alla presentazione dei palinsesti di La7 la coppia fosse stata riconfermata.

A far indispettire ulteriormente la bionda giornalista, al momento sotto contratto con la rete di Telecom Italia Media ma senza alcun programma per le mani, è stato un post scritto da Luca Telese sul suo blog: "Ho ricevuto una decina di messaggi come questo. Pochi, in proporzione alle tante mail che ricevo ogni giorno, ma troppi rispetto all'idea bella che ho del pubblico", esordisce Telese rispondendo a quanti scrivevano che non avrebbero più guardato il programma. "Sono molto contento di confrontarmi con uno che idea diversa dalla mia", prosegue, chiarendo di non avere intenzione di schierarsi dalla parte dell'ex collega. E ancora: "Potevano togliere sia me che Luisella. Hanno scelto di togliere lei, e di proporle un'altra cosa. Luisella si è arrabbiata (lo capisco) e non ha ancora deciso se accetterà o meno. Non c'é nessuna motivazione 'politica', nella sua sostituzione". E per concludere: "L'informazione in Italia é una questione complessa, che non si risolve con l'estetica della Curva sud".

La Costamagna non ci sta e affida la sua replica al Fatto Quotidiano, testata che ospita il blog di Telese: "L'aspetto più sgradevole riguarda i telespettatori che - legittimamente - esprimono dissenso e malumore per la mia sostituzione con Nicola Porro (telespettatori che basta farsi un giro in rete, o fra gli stessi commenti al post, per rendersi conto che sono assai più numerosi della "decina" cui tenta di ridurli Telese). Secondo lui si tratterebbe di invasati, di integralisti, di apocalittici che vedono censura dappertutto. In realtà, censura o non censura, sono innanzi tutto e semplicemente persone che mostrano affetto e stima nei confronti miei e del programma com'era prima". Ancor più netto il giudizio sulle affermazioni di Telese relative ai suoi rapporti con la rete: "Quando parla dei miei rapporti attuali con La7, Telese mente. Su quali siano questi rapporti parlerò quando deciderò che è il caso e non quando decide Telese (sarebbe bello sapere chi sono le sue fonti…). L'unica cosa che ora voglio dire è che ciò che ha scritto è falso. Non sono arrabbiata, ma semplicemente seria; e non sto riflettendo su un'offerta de La7, ma sto aspettando (a contratto scaduto e stipendio zero) che La7 mi faccia un'offerta degna di questo nome". "Diversamente - conclude - farò altro". E c'è chi è pronto a scommettere che questo "altro" sia Comizi d'amore di Michele Santoro.

> OGGI IN PEOPLE
> ALTRE NEWS

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
artemio 61 mesi fa

il programma "in onda" con Porro e Telese (sopratutto con Porro) viene snuaturato della presenza di una donna ,giornalista,persona intelligente e preparata qual'è Luisella Costamagna. La 7 dovrebbe ripensare al tutto. p.s. facciamo fatica a essere telespettatori del programma. Cinzia e Artemio

alessandro 61 mesi fa

sono rimasto sorpreso nell'apprendere che LUISELLA è stata scaricata dalla trasmissione, non entro in merito alle motivazioni, resta il fatto che il programma ha perso una giornalista preparata, intelligente, capace di esporre le notizie in modo frizzante e dinamico, giovanile!! oggi IN ONDA la vedo come una location per vecchi.

Maria Grazia 62 mesi fa

sostituire una donna brillante preparate e professionale con un uomo di cui non intendo discutere le qualità è veramente squallido (da una donna) - forza Luisella saprai sicuramente conquistare uno spazio migliore - in bocca al lupo Maria Grazia p.s. non guardo piu' il programma

Maria Fenelli 62 mesi fa

Duo Costamagna -Telese eccellente, non si può dire altrettanto per Porro -Telese. La trasmissione ha perduto in spontaneità, immediatezza, vivacità ed ha assunto un tono più formale e ingessato

Amedeo 63 mesi fa

Era meglio mandare via il “ciccione”. Luisella è una che attira il pubblico, mentre il ciccione lo allontana. Forse c’è stato uno sbaglio ad allontanare la grazia e la bellezza e lo hanno fatto per mandare il pubblico su altri canali. C’è per caso qualcuno che ha pagato per farlo ?

marco.b 63 mesi fa

Togliere la costamagna dal programma é da pazzi, sostituire una persona dotata di grande professionalitá, capace di rendere interessante e appassionante oltre che vero il dibattito con un broccolo come Porro pone dei seri dubbi sul equilibrio del programma in futuro.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).