Baila! in onda. Mediaset impugna la sentenza

26 settembre 2011 
<p><em>Baila!</em> in onda. Mediaset impugna la sentenza</p>
PHOTO SGP ITALIA

Aggiornamento delle ore 15.50: Un comunicato di Mediaset rende noto che Baila! andrà in onda questa sera su Canale 5, «nel rispetto di tutte le inibizioni elencate nel provvedimento del Tribunale Civile di Roma». Nel comunicato si dice anche che «l'azienda prende atto di un provvedimento spiccato senza corpo del reato, ovvero senza aver visto un solo minuto del nuovo programma».

10:30 - Baila! non andrà in onda. Il tribunale lo sospende dopo l'accusa di plagio

Il debutto era atteso per il 26 settembre, in prima serata su Canale 5, ma ora Baila!, il nuovo talent show di Mediaset, potrebbe anche non andare mai in onda. Il programma, condotto da Barbara D'Urso, è stato infatti sospeso dal Tribunale Civile di Roma dopo l'accusa di plagio.

A presentare il ricorso sono state Milly Carlucci e la Rai, sostenendo che Baila! sarebbe una copia del celebre Ballando con le Stelle, il talent show che la presentatrice e autrice conduce ormai da diversi anni su RaiUno.

Dopo aver valutato la situazione, il Tribunale Civile di Roma ha deciso che effettivamente i due programmi appaiono troppo simili. «Ballando è caratterizzata da una creatività sufficiente a differenziarla da altre gare di ballo, creatività i cui caratteri di individualità sono principalmente l'accoppiamento di persone non note con personaggi noti, la selezione e l'eliminazione con la combinazione di una giuria del voto popolare e l'aggiudicazione di un premio», scrive infatti il giudice. «I due formati appaiono l'uno riproducente l'altro, e pertanto a una delibazione sommaria ricorre la contraffazione di Ballando, e il relativo illecito per violazione del diritto di proprietà intellettuale».

Intanto anche la Bbc, che detiene i diritti di Strictly Come Dancing (al quale è ispirato Ballando con le Stelle), ha deciso di intentare una causa contro Baila!.

> OGGI IN PEOPLE

> ALTRE NEWS

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).