Lampedusa: 60 artisti per O'Scià , il festival di Claudio Baglioni

26 settembre 2011 
<p>Lampedusa: 60 artisti per <em>O'Scià</em> , il festival di
Claudio Baglioni</p>
PHOTO SGP ITALIA

Cinque serate dedicate a Lampedusa, alle sue meraviglie naturali, ai suoi abitanti, ai suoi problemi: è questo il programma di O'Scià , il festival musicale organizzato ogni anno sull'isola siciliana da Claudio Baglioni.

La rassegna, arrivata quest'anno alla sua nona edizione, prende il via il 27 settembre, sulla spiaggia della Guitgia, con il primo concerto. Sul palco sono previsti, oltre al cantautore romano, anche Patty Pravo, i Pooh, Anna Tatangelo, Mario Biondi, Matilde Brandi, Chiara Canzian, i Cugini di Campagna, Maurizio Ferrini, Filippa Giordano, Vinicio Marchioni, Nathalie e Antoine Michel.

Nei successivi quattro giorni saranno tantissimi (circa 60) gli artisti che si alterneranno sul palco: da Pino Daniele a Edoardo Bennato, da Loredana Bertè ad Alessandra Amoroso, da Max Pezzali a Enrico Ruggeri, passando per Emma, Amedeo Minghi, Loredana Errore e la Pfm.

Ma sul palco di O'Scià non saliranno solo cantanti. All'invito di Claudio Baglioni hanno risposto tanti voti noti del mondo dello spettacolo: Pippo Baudo, Lino Banfi, Giorgio Panariello, Alessandro Siani, Paola Saluzzi, i Fichi d'India e molti altri.

O'Scià, che ogni anno riesce a focalizzare l'attenzione degli italiani sui problemi, ma anche sulle bellezze, di Lampedusa, è sostenuta dalla Presidenza del Consiglio, dai ministeri di Ambiente e Welfare, dalla Regione Sicilia, dal Comune di Lampedusa e Linosa e dalla Protezione Civile.

«L'intento della manifestazione è soprattutto quello di manifestare solidarietà e vicinanza alla gente di Lampedusa in un momento particolarmente delicato e difficile - ha dichiarato Claudio Baglioni -. Queste cinque giornate di musica e parole vogliono essere il segno di un affetto particolare. È il nostro modo di dire che siamo qui, che non siamo mai andati via, che torniamo sempre e continueremo a farlo».

«La battaglia per mostrare al mondo il vero volto di questo straordinario arcipelago - ha poi continuato il cantautore - e del suo popolo, che vuole tornare a essere guardato per quello che è veramente, è anche la nostra battaglia».

> OGGI IN PEOPLE

> ALTRE NEWS

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
mimma 63 mesi fa

anch'io avrei voluto esserci....ne ho viste di manfestazioni, ma quest'anno non sono riuscita a trovare i posti in aereo.....si dice di aiutare Lampedusa, ma come?????In questa occasione xchè non si sono incrementati i voli? Non solo e i prezzi non si sono nemmeno ABBASSATI l'assurdo è che io sarei dovuta andare a milano da palermo e poi A LAMPEDUSA!!!!!!!!!!!!!!!ASSURDO MA VERO XCHè DA PALERMO O CATANIA NON HO TROVATO POSTO. Auguri e che tutto vada per il meglio (fino a venerdi spero.........)..... Baglioni dovrebbe interessarsi anche di questo ma ......

veronica 63 mesi fa

sono straniera,ma mi piace tantto a sue canzone,admir ha sua voce .

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).