La Rete si prende gioco del doppio compleanno Berlusconi - Bersani

29 settembre 2011 
<p>La Rete si prende gioco del doppio compleanno Berlusconi -
Bersani</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Happy birthday Mr President. Alla seconda. Oggi a compiere gli anni sono i due volti antagonisti della politica nostrana: il premier Silvio Berlusconi, 75 candeline, e il segretario del Partito Democratico Pierluigi Bersani, 60. Una buffa coincidenza che ha trasformato la Rete in una sorta di immensa urna virtuale, all'interno della quale l'ironia si spreca.
A chi stanno andando più auguri? Silvio, è così che viene chiamato su Twitter da questa mattina, stravince in termini di volume.
Gli hashtag, gli argomenti più discussi della giornata sul microblog, #AuguriSilvio e #Silvio sono fra i primi dieci, mentre il povero Bersani non fa minimamente capolino.

Non è tutto oro quel che si twitta, andando fra i singoli interventi si scopre che l'augurio più gettonato è relativo alle dimissioni. Circola inoltre un finta homepage di Google con il doodle dedicato al presidente del Consiglio.

Innumerevoli le battute legate a signorine dalla dubbia professione e i riferimenti all'iniziativa della Bbc, che per l'occasione ha creato un quiz su abitudini e comportamenti del premier. Come Style.it.

Bersani intanto fa del suo meglio rispondendo sul suo profilo Twitter agli auguri che gli sono arrivati e deve fare i conti con frecciatine più o meno pesanti sulla sua incapacità di incidere rispetto al rivale anche in questa occasione.

C'è chi poi prende due piccioni con una fava e fa notare come siano tutti e due di una certa età, chi addirittura azzarda che tecnicamente potrebbero essere padre e figlio. E chi della politica, anche in tempi di celebrazioni, ne ha piene le scatole e ricorda che oggi sono nati anche Caravaggio e Raf. Coppia altrettanto improbabile, ma meno divertente.

QUIZ: SAI DAVVERO TUTTO SU SILVIO BERLUSCONI?

> OGGI IN PEOPLE
> ALTRE NEWS

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Amanda 63 mesi fa

mi vien da notare che caravaggio era piuttosto rissoso, autocontrollo e morale lasciamo perdere dato che era accusato d'omicidio, raf, grande cantante, ha comunque un passato discutibile, anche qui l'autocontrollo lascia a desiderare, assieme alla forza di volontà.. se tanto mi da tanto, siamo messi male.. e infatti lo siamo..

giuseppe 63 mesi fa

Auguri a tutti e due ma pensavo che Bersani fosse il più anziano.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).