Glee, scordati i Guns'n'Roses!

19 gennaio 2011 
<p><em>Glee</em>, scordati i Guns'n'Roses!</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Nonostante il successo planetario di Glee, la band, se mai venisse contattata dalla produzione del telefilm, negherebbe il permesso di usare una delle sue hit più amate, come Paradise City.

Questo almeno stando alle dichiarazioni del chitarrista Slash a Entertainment Weekly.
Il motivo? Una vera e propria antipatia per la serie che riesce addirirttura a far rivalutare al musicista riccioluto, attualmente impegnato in un tour con Ozzy Osbourne, un musical come Grease, che, alla sua uscita, vedeva come puro fumo negli occhi: «Quando vidi il film con John Travolta e Olivia Newton-John la mia reazione fu: "Ma per piacere!" Oggi, davanti a spettacoli come High School Musical e Glee, Grease mi sembra quasi una brillante opera d'arte!».

Chissà se tra qualche mese Slash cambierà idea. Si dice infatti che Coldplay e Kings of Leon, che in passato hanno già declinato l'invito a cedere una loro canzone, dopo la pioggia di Golden Globe 2011 (4 su 6 nomination) che ha premiato Glee, stiano rivalutando le proprie posizioni.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

A Elena81 e Fiamma: se i GUNS N ROSES non compariranno su GLEE è tutto merito di AXL ROSE il quale detiene il nome dei GUNS N ROSES e si è impegnato a difenderne la dignità e il prestigio in tutti questi anni rischiando addirittura la bancarotta (parole sue). Mentre il vostro GRANDE slash ha fatto di tutto per svendere il nome dei GUNS N ROSES. Il chitarrista da voi idolatrato ha suonato con gente del calibro di PAULINA RUBIO, FERGIE e CIPRESS HILL e ha suonato per spot quali VolksWagen e conta più di 100 collaborazioni con artisti e pseudo artisti. Forse dovreste chiamarlo $LA$H

elena81 71 mesi fa

grande slash!!!!!!!!

Fiamma 71 mesi fa

mitico slash! :D

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).