Gli SWAT irrompono sul set di Brad Pitt

11 ottobre 2011 
<p>Gli SWAT irrompono sul set di Brad Pitt</p>
PHOTO SPLASH NEWS

Momenti di paura, ma anche di rabbia per Brad Pitt. L'attore americano, impegnato a Budapest con le riprese del film World War Z, ha visto irrompere sul set gli SWAT.
La squadra speciale anti-terrorismo della polizia ungherese non solo ha disturbato la troupe, ma ha anche trovato in un magazzino della società di produzione 85 armi perfettamente funzionanti che, se usate per qualche scena, avrebbero potuto fare del male a qualcuno.

«Il trasporto di armi come queste è illegale e si spera che non fossero destinate ad essere usate sul set» - hanno dichiarato Janos Hajdu e Zsolt Bodnar, rispettivamente direttore e vice direttore dell'unità speciale, all'Us Weekly.

La rivista sostiene che Brad Pitt, che qui troviamo non solo nel ruolo di attore protagonista ma anche di produttore, sia particolarmente arrabbiato dato che il film avrebbe già superato il budget previsto e ci sarebbe anche un ritardo sul piano di produzione.

Riuscirà quindi ad uscire per la data prevista, ovvero dicembre 2012?

> OGGI IN PEOPLE
> ALTRE NEWS

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).