E' morto l'attore Damiano Russo

22 ottobre 2011 
<p>E' morto l'attore Damiano Russo</p>

Damiano Russo, attore scoperto da Sergio Rubini e conosciuto grazie a serie tv come I liceali, ha perso la vita in un tragico incidente. La sera del 21 Ottobre viaggiava in moto per le strade di Roma ed è stato travolto: una volta trasportato in ospedale, le sue condizioni sono apparse fin da subito gravi. Aveva solo 28 anni.

Nato a Bari, aveva mostrato fin da piccolo una certa predisposizione per la recitazione tanto da esordire a 13 con Io non ho la testa, film diretto da Michele Lanubile. La svolta arriva però nel 1999 quando è protagonista di Tutto l'amore che c'è di Sergio Rubini, (pellicola in cui si trova anche una giovanissima Vittoria Puccini).

Segue una fortunata carriera, divisa tra cinema e televisione. Il piccolo schermo lo vede in serie tv di successo come Compagni di scuola, Un posto al sole e soprattutto I liceali, dove veste i panni del tenero e imbranato Fabio Petrucci.
Lo scorso anno ha partecipato alla fiction Come un delfino di Stefano Reali e al film Una sconfinata giovinezza di Pupi Avati.

> OGGI IN PEOPLE
> ALTRE NEWS

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
patrizia 62 mesi fa

è un vero peccato che succedano queste disgrazie ,specialmente ad un giovane bello e bravo .spero che sia vero il fatto che vanno via presto quelli che sono speciali e dio li vuole con se perchè sono i migliori.ciao damiano un bacio !

Alessia 62 mesi fa

mi dispiace moltissimo,mi piaceva anche come attore :(((

meg 62 mesi fa

Mi dispiace un sacco , un ragazzo giovane con tanta strada da fare...

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).