Jamie Bell: «Tintin è meglio di Batman»

28 ottobre 2011 
<p style="margin-bottom: 0cm;">Jamie Bell: «Tintin è meglio di
Batman»</p>
PHOTO LAPRESSE

«Sono cresciuto in una piccola cittadina industriale dell'Inghilterra, ballavo e mi sentivo isolato. Tintin mi ha permetteva di viaggiare idealmente fuori dalla mia stanzetta. In qualche modo mi ha cambiato la vita». A parlare è Jamie Bell, attore inglese diventato famoso una decina di anni fa grazie al ruolo di Billy Elliot, ora protagonista dell'ultima fatica di Steven Spielberg, ovvero Le avventure di Tintin - Il segreto dell'unicorno, presentato al 6° Festival Internazionale del Film di Roma.

«E' stato bellissimo lavorare con Spielberg, perchè si può dire che lui mi ha cambiato la vita. La mia prima volta al cinema è stata infatti a 8 anni con Jurassic Park. E io pensavo che lui non fosse una persona vera, ma un mago fuori dal mondo». Continuando sul fronte della fantasia Jamie svela i suoi gusti: «Da piccolo amavo Babar, Tom & Gerry e i Looney Tunes». E il mondo Marvel? «Il mio preferito è Batman, però Tintin è sempre meglio!»

>> SCOPRI LA TENDENZA TINTIN!

> OGGI IN PEOPLE
> ALTRE NEWS

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).