David Lynch passa alla musica. Da brivido

di Giuditta Mosca 

Arriva il primo album del regista di Twin Peaks. Si intitola Crazy Clown Time

Giuditta Mosca

Giuditta Mosca

ContributorScopri di piùLeggi tutti


foto SplashNews

foto SplashNews

Il grande pubblico associa David Lynch alla serie più inquietante mai apparsa in tv, Twin Peaks, ma non stiamo parlando solo di un regista a tinte noir e surrealiste ma anche di uno sceneggiatore, pittore, attore, scenografo, scrittore e, da oggi, musicista con un album all'attivo.
Alla tenera età di 65 anni Lynch esce con un intero album, Crazy Clown Time, frutto della collaborazione con l'ingegnere del suono Dean Hurley.
Un "blues moderno" in cui la voce, accompagnata dalla sua chitarra, è spesso distorta al computer.
Lynch, da sempre molto attento al ruolo che ricopre il suono nei film, ha già scritto una canzone con Peter Ivers per il lungometraggio La mente che cancella, del 1977; successivamente ha collaborato con il compositore Angelo Badalamenti per Twin Peaks (1990) e con il compositore polacco Krzysztof Penderecki per L'impero della mente, nel 2006.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it