Il blues perde Etta James

di staff Style.it 

Un mese fa l'annuncio di una malattia incurabile

<<>0
1/

Da un mese si temeva la notizia, ma non per questo oggi suona meno amara, anzi: una malattia ha privato il mondo della musica di una delle sue grandi Lady (anzi la Matriarch of the Blues, citando un album del 2000).
Etta James, oltre mezzo secolo di carriera, ingresso nella Rock&Roll Hall of Fame 20 anni fa, e una collezione di cult e premi (i Blues Music Awards innumerevoli rispetto ai 4 Grammy), ha segnato un'epoca e ispirato tante delle odierne pop star.
Una su tutte Beyoncé che oltre a intonarne i classici in occasioni ufficiali (suscitando inizialmente le sue ire), la interpretò sul grande schermo in Cadillac Records.
> PIU' MUSICA
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it