Samuele Bersani: quanto mi ha ispirato l'Islanda

di Francesca Binfarè 

E' in questo luogo, impervio e distante, che è nato Psyco, il brano che oggi da' il nome a un nuovo CD

Francesca Binfarè

Francesca Binfarè

ContributorLeggi tutti


foto Pierluigi Perfetto

foto Pierluigi Perfetto

In procinto di partire per il Festival di Sanremo, dove porterà in gara Un pallone, Samuele Bersani parla di Islanda. E' lì infatti che è nata Psyco, canzone inedita che con Un pallone fa parte di Psyco, 20 anni di canzoni, antologia di 28 brani che sarà pubblicata il 15 febbraio.
Anzi, Bersani aveva pensato di portare proprio Psyco al Festival, finchè Gianni Morandi non l'ha convinto a optare per l'altro pezzo.
Samuele ha spiegato: «La mia vita è fatta di sparizioni; nei periodi in cui non mi si vede, io vivo. Per esempio, sono stato 5 mesi in Islanda. Il brano Psyco è nato lì. La prima volta ci sono andato con degli amici, i Masbedo (sono videoartisti, nda), che dovevano girare un video con i Marlene Kuntz. Mi sono proposto come aiuto, in pratica alzavo il bavero al cappotto di Cristiano Godano quando andava sistemato durante le riprese. Poi ci sono tornato da solo, e devo dire che non è stato facile… però ho scritto tante canzoni. Lì ho capito che il futuro è il passato: a Reykjavik si comprano i dischi in vinile».

> PIU' MUSICA
> PIU' STAR


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it