Robert Smith dei Cure: No ad album per motivi commerciali

di Staff Star 

La rock band non vuole 'capitalizzare' il proprio successo rilasciando nuovi cd

Staff Star

Staff Star

EditorScopri di piùLeggi tutti

I Cure saranno headliner di molti festival questa estate, ma hanno resistito alla tentazione di rilasciare nuovi materiali per concentrare tutte le energie su ottime performance live.

"Siamo in giro da così tanto tempo che non sentiamo la fretta di capitalizzare su tutto o su più fronti contemporaneamente. In parole povere, essendo già headliner di particamente tutti i più importanti festival d'Europa non faremo uscire nulla di nuovo" ha dichiarato il frontman, Robert Smith.
"Tutti quanti ci dicono 'Siete degli idioti!', e forse lo siamo. Ma abbiamo in qualche modo completato la nostra carriera, ci troviamo a un punto in cui possiamo suonare a Reading e a Leeds solo perché abbiamo voglia di divertirci."

Il cantante, che ha 'guidato' la band fin dalla nascita, nel 1977, parlando con NME ha aggiunto: "A essere onesti, poi, se creeremo del nuovo materiale, questo dovrà essere molto buono. Non ci sarebbe nemmeno bisogno di dirlo, ma...  I miei controlli di qualità sono fini: se non credo che ciò che stiamo facendo sia abbastanza buono, non c'è modo che lo si faccia uscire. E perché mai dovrei, poi?".
(FONTE Bang, traduzione Alessandro Bruschi)


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it