Damon Albarn dovrebbe ritirarsi

di Francesca Binfarè 

Così la pensa Mike Skinner, rapper, ex The Streets, che consiglia al collega di valutare l'ipotesi di andare in pensione

Francesca Binfarè

Francesca Binfarè

ContributorLeggi tutti

E' ora che Damon Albarn si dedichi alla pensione. Così la pensa Mike Skinner, che da poco ha messo la parola fine al suo progetto musicale rap The Streets. Lo ha fatto senza rimpianti, nemmeno di natura musicale. Quasi a voler dare il buon esempio: se una cosa non va, perché tenerla in piedi?
E' con questo spirito che Skinner consiglia al quarantaquattrenne leader dei Blur, anima dei Gorillaz e membro di The Good the bad and the Queen, di ritirarsi perché, a suo dire, il genere di musica proposto da Albarn non sarebbe adatto alla sua età, sarebbe un po' troppo 'eccentrica', 'matta, e lui non ha la 'classe' giusta, quella che per esempio avrebbe Noel Gallagher, che può perciò permettersi di continuare a fare dischi.
Come la presa Damon (considerato anche il paragonme con l'ex acerrimo rivale  Gallagher)?
Incurante della 'sparata', pubblicherà presto il disco Dr. Dree, colonna sonora di un'opera.

>PIU' STAR
>PIU' MUSICA