Madonna lancia MDNA tra festival, talk e web

di Staff Star 

Una comparsata a Miami per una kermesse musicale, poi negli studi di uno dei talk più seguiti dai giovani per una chat live (unica ed esclusiva) e una lezione di ballo (hot). Prossimo appuntamento su Twitter: qui si raccolgono le domande a cui la star risponderà nell'MDNAday

Staff Star

Staff Star

EditorScopri di piùLeggi tutti

Sorpresa! Alla vigilia dell''uscita di MDNA in tutto il mondo, Madonna investe su live e insolite interviste web.
Prima sale on stage all'Ultra Music Festival, poi si concede ai fan per un  appuntamento tra tv e rete al Late Night with Jimmy Fallon. E qui, mentre al conduttore offre una personale quanto esclusiva lezione di passi e mossette sexy per le notti di clubbing più scatenato, sono i suoi ammiratori a intervistarla tramite una chat su una pagina Facebook dedicata. Durante l'incontro', nella inevitabile discontinuità degli argomenti, emerge che la pop star è attratta dalla fisica quantistica e che ha idee molto precise su che cosa farebbe se mai diventasse presidente: "Investirei tutti i soldi che attualmente si spendono per gli armamenti nell'educazione (perché, diciamocelo, i professori hanno degli stipendi vergognosamente bassi)" dice Madonna.
"Legalizzerei ovunque i matrimoni gay e... non proibirei ai minori i miei video, ovviamente!" conclude la star ironizzando sulla censura subita su Youtube dal suo nuovo videoclip, Girl gone wild, ritenuto troppo esplicito. Un divieto che potrebbe costarle caro... o creare ancora più curiosità. Dipende dai punti di vista.
Probabilmente l'argomento si riaffaccerà in occasione del prossimo appuntamento social media dedicato a MDNA: un botta e risposta questa volta su Twitter.
Per partecipare basta inviare una domanda all'account MadonnaMDNAday (in inglese ed entro il 26, 'ora americana').

Da Vanity