Donna Summer, la regina della disco music, muore a 63 anni

di Staff Star 

La voce di Hot stuff, icona del sound Anni Settanta, ha perso la sua battaglia personale contro un cancro e si è spenta stamattina a Miami

Staff Star

Staff Star

EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Donna Summer, leggenda del sound Anni Settanta indissolubilmente legata ai primi balli in discoteca (e oggi a ogni notte revival che si rispetti), è morta questa mattina in Florida.
"Ci ha lasciato una donna piena di doni, su tutti quello della fede" ha commentato in un primo comunicato la famiglia.

Secondo il sito TMZ la voce di Hot Stuff, Love to Love you baby, She Works Hard for the Money e tanti altri successi dance al fianco del produttore Giorgio Moroder, si sarebbe spenta dopo una lunga battaglia contro un tumore al seno. Una sfida che Donna Summer viveva con serenità e determinazione, tanto da riuscire a conciliare le cure con il lavoro (stava preparando un nuovo album).

La cantante cinque volte premio Grammy, con sei American Music Awards e una invidiabile collezione di dischi di platino, lascia il marito Bruce Sudano, co-fondatore della Brooklyn Dreams, e due figlie, segnando un'altra grande e tragica perdita nel mondo della musica, e della black music in particolare, a pochi mesi dalla scomparsa di Whitney Houston.

> PIU' MUSICA
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it