Cyndi Lauper, contenuti troppo espliciti nella musica d'oggi

di Elisabetta Lombardo 

La cantante di 'Girls Just Want to Have Fun' denuncia un contenuto quasi monotematico delle canzoni in circolazione: sesso, sesso e ancora sesso!

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Cyndi Lauper
 foto Splashnews

Cyndi Lauper
foto Splashnews

Un curioso episodio ha portato la 59enne Cyndi Lauper a riflettere sull'attuale contenuto dei testi della maggior parte delle canzoni pop: il sesso. Troppi i contenuti espliciti, troppe le allusioni, tanto che proprio lei che cantava Girls Just Want to Have Fun (ma in quel caso era tutta un'altra storia) si dice preoccupata che questa ondata di 'sesso cantato' possa influenzare negativamente i fruitori di musica.

«Una ragazza di recente è venuta da me durante un concerto; voleva ringraziarmi per i testi delle mie canzoni, così fuori dal coro in un contesto di tanta 'musica da violenza carnale'. - ha raccontato di recente Cyndi intervistata dal quotidiano Metro - Non l'avevo mai vista in questi termini, ma effettivamente tante canzoni di oggi non fanno che parlare di sesso, sesso, sesso, le trovo troppo aggressive. 'Musica da violenza carnale', proprio così l'ha chiamata… e io mi sono trovata improvvisamente a pensare 'Mi sa tanto che ha ragione!' Io ho sempre cercato di scrivere testi che mettessero le persone in contatto con le proprie coscienze, musica per gente sveglia, non per sonnambuli».

La Lauper sta per pubblicare una autobiografia intitolata Cyndi Lauper: A Memoir nella quale ripercorre la sua lunga carriera di cantante, ma non solo. Diversi capitoli sono dedicati ai tanti particolari lavori che ha svolto nella sua vita prima di diventare una pop star. Uno dei più curiosi consisteva nel passeggiare cavalli da corsa per farli calmare dopo una gara: Cyndi usava allo scopo una tecnica tutta sua: «Quando un cavallo ha corso molto, ha bisogno di raffreddarsi nella maniera giusta, ed io ero lì per quello. Li facevo passeggiare e cantavo per loro. A quel tempo erano molto popolari i canti degli Hari Krishna e ne conoscevo uno veramente bello: lo cantavo ai cavalli, li calmava meravigliosamente. Per fortuna che avevo trovato questo sistema! Questi splendidi animali sono altissimi, io invece ero piuttosto minuta: dovevo stare molto attenta!»
(fonte Bang)

>> CYNDI LAUPER CANTA A CANNES: E' BELVEDERE PARTY

> PIU' MUSICA
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it