La Ricreazione di Malika Ayane

di Staff Star 

Dodici canzoni per descrivere i cambiamenti e gli stato d'animo degli ultimi anni di una nuova Malika Ayane. Diversa? Non propriamente. Forse ancora più ricca in un bagaglio già pieno di emozioni

Staff Star

Staff Star

EditorScopri di piùLeggi tutti

E' un album che segna tante prime volte Ricreazione di Malika Ayane, negli scaffali dei negozi dal 18 settembre. Post matrimonio, è il primo disco da 'signora' ma anche da bionda e soprattutto da produttrice per la cantante che per le sue nuove 12 canzoni, anticipate dal singolo Tre cose e dal brano Grovigli (sigla di coda del film Tutti i rumori del mare e ponte sul progetto precedente), non ha lesinato in collaborazioni.
In Glamour c'è la mano di Paolo Conte (al fianco di Malika dall'inizio, con una canzone-dono a ogni nuova impresa), per Medusa quella del giovane The Niro, Tricarico firma Occasionale, Boosta dei Subsonica Shine. E poi c'è l'amico Pacifico, alleato in più di un testo.
La scelta più interessante, però, è quella dietro a The Morns Are Meeker Than They Are brano spartiacque in un viaggio a due tempi, quello più sincopato di un cuore impulsivo e quello più classico di un cuore pacificato, nelle mille sfaccettature dell'amore e che l'amore ci propone nella vita. La canzone è un inedito del maestro Sergio Endrigo.
(foto Flavio e Frank)

> PIU' MUSICA
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it